Gli scienziati: “Il virus del Tg Leonardo del 2015 non è il Covid-19”

Oggi il video è apparso ovunque: sui social e sulle messaggerie di whatsapp, totalizzando migliaia e migliaia di condivisioni, ma Bucci (non il sindaco, l’epidemiologo) e Burioni hanno spiegato che si tratta di due agenti diversi. La prestigiosa rivista “Science” ha smentito che si tratti della stessa cosa mentre secondo un’altra rivista scientifica, Nature, il Covid-19 non è costruito in laboratorio

Il video è diventato virale oggi. In realtà era apparso già nei primi giorni dell’epidemia in Cina, ma era passato “liscio”, perché la cosa non ci riguardava da vicino. Si tratta di un servizio del 2015 del Tg Leonardo della Rai e parla di un virus creato in laboratorio dai cinesi, simile al Covid-19.

Roberto Burioni, medico, professore di microbiologia e virologia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, smentisce categoricamente sul proprio account Twitter.

Qui il link all’articolo della prestigiosa rivista “Nature” che spiega come il nuovo virus non sia costruito in laboratorio.

Anche il professor Enrico Bucci, docente alla Templey University (Usa), epidemiologo di fama mondiale, in una intervista a RaiNews24 ha smentito categoricamente: <Il Covid-19 non è lo stesso virus creato in laboratorio dai cinesi nel 2015>. Ha poi aggiunto: <Il virus creato nel 2015 non aveva capacità epidemica. Inoltre è indubbio che il Covid-19 non è stato creato in laboratorio ma è frutto di una selezione naturale>.

 <Assolutamente no. Il Covid-19 è un virus che deriva dal serbatoio selvatico. Non sappiamo ancora quante specie animali abbia colpito prima di arrivare all’uomo. Vorrei dire ai complottisti che il codice a barre, la sequenza, di quel virus di cui si parla nel TgrLeonardo, è parte integrante della pubblicazione>. Lo ha detto al Tg1 delle 20.00 la virologa Ilaria Capua che dirige l’One Health Center of Excellence, all’Università della Florida.

Una nota della Rai precisa che <Il filmato del 2015 riguarda una puntata del Tg Leonardo e sta girando sulla rete e sui social generando false informazioni e allarme>.

Il direttore della testata regionale Rai, Alessandro Casarin ha spiegato che il servizio del 16 novembre 2015 andato in onda nella rubrica “Leonardo” <è tratto da una pubblicazione della rivista Nature> che <proprio tre giorni fa che il virus di cui parla il servizio, creato in laboratorio, non ha alcuna relazione con il virus naturale Covid-19>.

Infine, questo è il servizio del Tg3 di 6 giorni fa. L’autore, Maurizio Menicucci, è lo stesso del servizio di Leonardo e dà conto del perché gli scienziati ritengono il Covid-19 frutto di un’evoluzione naturale e non di manipolazioni umane.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: