Mittal nega assemblea ai lavoratori fino a fine emergenza Coronavirus

La denuncia della Fiom: <La Mittal getta la maschera e nega l’assemblea di lunedì prossimo utilizzando l’emergenza sanitaria. Questa è la prova del suo cinismo ed arroganza. Lotteremo comunque con ogni mezzo>

Secondo il sindacato, l’azienda <Utilizza coscientemente il coronavirus per impedire ai lavoratori di difendersi dalla loro prepotenza pianificando la richiesta di cassa integrazione dopo l’accordo bidone fra governo e azienda, e nel momento in cui ci sono problemi sanitari. Vuole impedire che i lavoratori siano informati e decidano come reagire alle provocazioni aziendali. Hanno fatto male i loro calcoli: lotteremo comunque contro il tentativo che hanno messo in atto di far morire la fabbrica>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: