Coronavirus, quattro persone dimesse dal San Martino

Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che ha aggiunto che al San Martino non ci sono persone in terapia intensiva.
I tre dimessi sono in buone condizioni di salute, ha aggiunto. Proseguiranno la quarantena a casa. Hanno tra i 75 e gli 86 anni.
Negativo al test il bimbo che aveva avuto contatto con uno dei contagiati dell’hotel di Alassio.
44 sono stati i positivi al test: 22 sono ora in viaggio per il Piemonte. 20 dei 44 sono asintomatici. 20 sono ancora in Liguria Sono in corso gli esami dei tamponi per 4 persone che sono venute in contatto con il contagiato spezzino. In corso esami anche per i 4 persone nell’hotel di Alassio.
Sono oggi in sorveglianza attiva 514 persone, 66 meno di ieri.
<Non ci sono persone contagiate al di fuori dei due focolai, non ci sono persone contagiate che si siano rivolte al 112 al di fuori dei due cluster di Alassio e La Spezia>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: