Coronavirus, sarà limitato il numero delle visite in ospedali e Rsa

Tra i provvedimenti che la Regione intraprende per cercare di limitare l’eventuale contagio, che però al momento non esiste (lo ricordiamo ancora), saranno limitati anche gli accessi negli ospedali e nelle rsa che ospitano gli anziani.

Per quanto riguarda la Sanità, l’assessore Sonia Viale ha spiegato che c’è sufficiente dotazione di mascherine (un sindacato si era detto preoccupato) e di tamponi.

Al San Martino e al Gaslini saranno piazzati distaccamenti di pronto soccorso mobile per evitare che i casi che potrebbero essere collegati al coronavirus e che necessitano di test per capire se si tratta davvero di contagio non seguano lo stesso percorso delle altre emergenze sanitarie (come, peraltro è successo fino ad ora)

Viale ha detto che ci sono 150 posti liberi e a disposizione nei reparti di malattie infettive <pienamente sufficienti visto che in Liguria non ci sono casi conclamati>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: