Annunci
Ultime notizie di cronaca

Si chiamava Burim Zogaj il ragazzo travolto e ucciso stamane

Regolare in Italia, faceva l’operaio e stava andando al lavoro

Si chiamava Burim Zogaj e faceva l’operaio il ragazzo di 26 anni (era nato l’11 novembre 1993 a Divlake, nel distretto di Pristina in Kosovo) il ragazzo travolto e ucciso stamattina all’alba in via Siffredi.
Sembra confermata la dinamica: lo scooter del ragazzo viene tamponato da un’Audi bianca che procede verso la sua stessa direzione. Lui cade e viene travolto da un altro mezzo che procede in direzione opposta. Non ha scampo.
Burim aveva un regolare permesso di soggiorno, un lavoro, una compagna, anche lei kosovara, anche lei con un lavoro a Genova. Su Facebook hanno un’immagine del profilo molto simile: due scatti di loro due insieme, durante una gita sulla neve. Risale a meno di 15 giorni fa. Sarà la loro ultima foto.


Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: