Annunci
Ultime notizie di cronaca

Inferno sulle strade di Genova: stamattina cinque pedoni investiti in un’ora

Tutti gli incidenti sono successi tra le 6:50 e le 7:59 del mattino. Tre gli investiti da moto e due da auto. Un uomo gravissimo a Bolzaneto e trasportato in codice rosso al San Martino, due dodicenni travolte in corso Dogali in codice giallo al Gaslini, una venticinquenne travolta in corso Montegrappa in codice giallo al Galliera, un cinquantottenne investito al Carmine e trasportato in codice giallo al Galliera

Quello di oggi è un bollettino di guerra

Alle 6.54 in via Reta a Bolzaneto, all’altezza della caserma dei vigili del fuoco un’auto ha investito un pedone che è stato soccorso dal 118 con auto medica e ambulanza e trasportato in codice rosso al San Martino. Sul posto, alla luce della gravità delle conseguenze del sinistro, è intervenuta anche la pattuglia del reparto Infortunistica della polizia locale.
Alle 7.37 in via Brignole De Ferrari, all’altezza del mercato del Carmine, una moto ha travolto un cinquantaquattrenne le cui condizioni sono parse, sulle prime, gravissime, tanto che i soccorsi si sono avvicinati in codice rosso, il più grave. Sul posto è intervenuta una pattuglia del 1º distretto di polizia locale. La gravità del pedone investito sono poi sembrate meno gravi del previsto, tanto che è stato trasportato al Galliera in codice giallo.
Alle 7:42 in corso Montegrappa, all’altezza del civico 16, una moto ha investito una ragazza di 25 anni trasportata poi al Galliera in codice giallo. È intervenuta una pattuglia del 3º distretto della polizia locale.
Alle 7:59 in corso Dogali, all’altezza dell’Albergo dei Poveri una moto ha investito due ragazzine dodicenni. Anche in questo caso i soccorsi si sono avvicinati in codice rosso e, per fortuna, anche in questo caso le condizioni delle due giovani travolte sono poi risultate non in immediato pericolo di vita e sono state trasportate in codice giallo al Gaslini. Per i rilievi è intervenuta una pattuglia del 1º distretto di polizia locale.

Nota: non conosciamo le responsabilità specifiche per ciascun incidente e, cioè, se sia responsabilità di chi guidava o dei pedoni o di entrambi. Saranno stabilite grazie a rilievi e testimonianze dalla polizia locale. In alcuni casi le indagini durano anche parecchie settimane.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: