Annunci
Ultime notizie di cronaca

Comune, bando da 50 mila euro per commercianti e artigiani

Ad ognuno dei progetti vincitori sarà riconosciuto un contributo massimo di 3mila euro, che potrà coprire fino al 50 per cento delle spese sostenute. Comprese società di servizi e gestione dei mercati

50mila euro, è questo l’importo complessivo dei contributi che un nuovo bando dell’assessorato al Commercio assegnerà a sostegno di iniziative di pubblico interesse organizzate da CIV, associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato, società di servizi costituite dalle associazioni medesime e consorzi di gestione dei mercati al coperto cittadini.

Il bando vuole premiare i progetti di chi promuove le potenzialità economiche, imprenditoriali e produttive della città con interventi che ne accentuino l’attrattività: arredi,  abbellimenti e comunque interventi di  riqualificazione di vie, strade e piazze cittadine, oppure momenti di animazione, promozione e accoglienza cittadina. Particolare riguardo, nella valutazione delle richieste, sarà destinato a iniziative collegate alle manifestazioni cittadine di portata nazionale o internazionale (Salone Nautico, Festival Internazionale di Nervi, Festival Paganini).

“Questa Amministrazione – dichiara l’assessore al Commercio, Artigianato e Grandi Eventi Paola Bordilli – riconosce il ruolo fondamentale degli operatori economici e positivo per le vie cittadine, anche in occasione di eventi internazionali per i quali è importante che venga promossa un’immagine coordinata ed efficace. In una logica continua di collaborazione pubblico-privato e di supporto alle attività  commerciali anche in termini di promozione delle zone dove le stesse operano, attiviamo iniziative di sostegno come questa andando ad ampliare, oltre che i CIV, i destinatari con i consorzi dei mercati al coperto comunali nonché le associazioni di categoria del commercio e artigianato che rappresentano tutte le imprese della categoria, con sede fissa e ambulante”.

 
Le domande andranno inviate all’ Archivio Generale Protocollo del Comune di Genova entro le ore 12 di giovedì 31 ottobre 2019 o inviate via PEC, negli stessi termini di cui sopra, a comunegenova@postemailcertificata.it. Eventuali informazioni possono essere richieste alla Direzione Sviluppo del Commercio – Sportello CIV, all’indirizzo di posta elettronica: sportellounicociv@comune.genova; le risposte ai quesiti di interesse generale verranno pubblicate sul sito web istituzionale del Comune, alla pagina di pubblicazione del bando dove saranno pubblicate anche eventuali comunicazioni relative alla procedura. Gli appositi moduli saranno scaricabili on line da lunedì 23 settembre alle ore 16 sul sito www.comune.genova.it, nella sezione bandi e gare

I 50 mila euro complessivi andranno a coprire le spese per iniziative e attività del 2019, già svolte alla data di pubblicazione del bando o che verranno svolte entro il 31 dicembre 2019, escluse quelle a carattere natalizio, per le quali l’Assessorato farà un bando a parte.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: