Sciopero della vigilanza, presidio davanti alla prefettura. Domani si replica

Stamani riflessi sulla viabilità cittadina già difficile e la protesta continua

Sciopero generale unitario nazionale e presidio davanti alla Prefettura di Genova delle lavoratrici e dei lavoratori liguri del settore vigilanza privata – servizi fiduciari che rivendicano il rinnovo del contratto nazionale, fermo da quasi quattro anni. Sciopero e presidio che si replicherà anche domani, 2 agosto. Giancarlo Guarneri (segretario provinciale Filcams e responsabile di settore) e tre delegati filcams Cgil spiegano i motivi dell’ennesima protesta e <le irricevibili proposte delle associazioni datoriali>.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: