Annunci
Ultime notizie di cronaca

Il ministero della Salute lancia l’allerta per la prossima ondata di calore

Domani il pre allerta, mercoledì e giovedì allertati i servizi sanitari e sociali. Le temperature arriveranno a 35 gradi

Le previsioni Arpal

OGGI LUNEDI’ 22 LUGLIO: L’espansione di un promontorio anticiclonico di origine subtropicale verso l’Europa Centrale favorisce un graduale aumento delle temperature con locali condizioni di disagio fisiologico per caldo nelle aree urbane e nelle valli poco ventilate di ABC. Nelle ore centrali e pomeridiane aumento dell’instabilità sui rilievi alpini e appenninici con possibili isolati rovesci o temporali fino a moderati.

DOMANI, MARTEDI’ 23 LUGLIO: Ulteriore aumento delle temperature con diffuse condizioni di disagio fisiologico per caldo, localmente anche moderato nelle aree urbane e nelle valli poco ventilate di ABC. Nelle ore centrali e pomeridiane aumento dell’instabilità sui rilievi alpini e appenninici con possibili isolati rovesci o temporali fino a moderati.

DOPODOMANI, MERCOLEDI’ 24 LUGLIO: Persistono temperature superiori alla media del periodo con diffuse condizioni di disagio fisiologico per caldo, localmente anche moderato nelle aree urbane e nelle valli poco ventilate di ABC. Nelle ore centrali e pomeridiane aumento dell’instabilità sui rilievi alpini e appenninici con possibili isolati rovesci o temporali fino a moderati.

Ricordiamo la suddivisione in zone del territorio regionale:

A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa

B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno

C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla

D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida

E: Valle Scrivia, Val d’Aveto e Val Trebbia

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: