Annunci
Ultime notizie di cronaca

Via Pre’, 73 domande per 14 negozi a costo zero dal Comune

Affitto azzerato per 12-18 mesi. Presto gli spettacoli delle scuole di danza. Tornano i percorsi guidati

Gli open day in via Pre’ con le visite ai locali vuoti e disponibili messi a bando dal Comune a costo zero per 12-18 mesi (a seconda se sono “chiavi in mano” o se sono necessari alcuni lavori che saranno scomputati dal canone, hanno avuto il loro effetto. L’assessore al commercio Paola Bordilli dice che <Sono 73 le domande ritenute ammissibili, di cui 45 già accettate e le altre in attesa di documentazione accessoria). Era possibile presentare l’opzione per 2 locali al massimo. Dei 4 magazzini a disposizione, 2 sono stati richiesti. In seconda battuta, se rimarrà spazio, saranno eventualmente accettate anche richieste di trasferimento.
I locali più richiesti sono stati quelli della zona dei Trogoli di Santa Brigida.
<Siamo contenti della buona risposta all bando – dice Bordilli -. Gli open day organizzati con l’aiuto delle associazioni di categoria e dei residenti della zona erano stati molto partecipati>. Tra i locali più richiesti c’è quello che ha anche un forno funzionante.
<Sta andando avanti anche il progetto per cui chiediamo la collaborazione delle scuole di danza per animare il quartiere – prosegue l’assessore -. Cinque scuole hanno già aderito. Entro l’estate allestiremo un calendario per le esibizioni tra la Commenda, i Trogoli e Sant’Elena per animare le piazze tra via Gramsci e via Pre’. A settembre ci sarà una festa a cui parteciperanno tutte le scuole. Riprenderanno, poi, le visite guidate che tanto successo hanno avuto. Arriveranno anche le mappe per i croceristi in cui via Pre’ sarà evidenziata nei percorsi turistici.

Cominceranno oggi, lunedì 20 maggio, gli incontri tra assessorati a Commercio e Turismo, Ambiente e igiene urbana, Sicurezza, Municipio Centro Est e associazioni dei residenti. <Gli abitanti – conclude Bordilli – non stanno a guardare: hanno ad esempio installato vasi con piante nelle zone dove prima venivano abbandonati i rifiuti e l’esperimento funziona. Se ci sono altri progetti per la riqualificazione che vogliono condividere, possiamo aiutarli, ad esempio, con la ricerca sponsor>.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: