Viabilità in Valpolcevera: la mappa e il cronoprogramma di chiusure e divieti

A causa delle lavorazioni previste nel cantiere di demolizione e ricostruzione del Viadotto Polcevera, comunica il Commissariato per la ricostruzione, si rende necessaria la chiusura alternata di alcune delle direttrici che interessano la viabilità della Valpolcevera, secondo quanto riportato nella tabella sottostante.

Ad ogni chiusura corrisponde regolare ordinanza, pubblicata sul sito del Comune di Genova.

Il programma è aggiornato al 15 aprile 2019 e può subire variazioni.

Dalle ore 22:00 del giorno 14.05.2019 e fino a cessate esigenze, nelle sottoelencate vie sono stabilite o confermate le seguenti prescrizioni:

VIA BORZOLI

nel tratto compreso tra via Militare di Borzoli e via Ferri è istituito, tranne diversa e specifica segnala – zione, il divieto di sosta e fermata.

CORSO FERDINANDO MARIA PERRONE

divieto di transito veicolare e pedonale nel tratto compreso tra Via Perini e Via Borzoli fino a cessate esigenze, ad esclusione degli afferenti alle proprietà laterali carrabili ed ai civici compresi tra il civico 92 e Via Borzoli, i quali potranno accedere esclusivamente da monte (da Via Ferri).

VIA GIORGIO PERLASCA

divieto di circolazione veicolare e pedonale nel tratto compreso tra il sottopasso (compreso) di Ponte Mons. Romero e Via Campi;
tratto compreso tra Via Polonio e Via Campi sono stabilite le seguenti prescrizioni:

  • conferma del doppio senso di circolazione veicolare;
  • limite massimo di velocità di 30 km/h;
  • divieto di transito ai veicoli, o complessi di veicoli, aventi lunghezza superiore a 7,50 metri, divieto di transito ai veicoli aventi larghezza superiore a 2,00 metri, divieto di transito ai veicoli aventi altezza superiore a 2,40 metri, ad eccezione dei veicoli afferenti alle proprietà laterali carrabili e ai veicoli afferenti al cantiere per la ricostruzione del Viadotto Polcevera;
  • divieto di sosta e di fermata veicolare, con la sanzione accessoria della rimozione coatta dei veicoli inadempienti.

Dalle ore 22:00 del giorno 14.05.2019 e fino a cessate esigenze, nelle sottoelencate vie sono stabilite o confermate le seguenti prescrizioni:

tratto compreso tra Via Pieragostini e Ponte Mons. Romero sono stabilite le seguenti prescrizioni:

  • conferma del doppio senso di circolazione veicolare;
  • limite massimo di velocità di 30 km/h;
  • divieto di sosta e di fermata veicolare, con la sanzione accessoria della rimozione coatta dei veicoli inadempienti.
  • per i veicoli che percorrono il tratto in quota compreso tra il sottopasso veicolare e Ponte Mons. Romero, all’intersezione con il medesimo ponte, è istituito l’obbligo di svoltare verso sinistra, ad eccezione dei residenti, dei veicoli afferenti alle attività economico-produttive di Via Argine Polcevera e di quelli afferenti al cantiere per la ricostruzione del Viadotto Polcevera;
  • l’intersezione tra Via Campi e Via Perlasca è regolata a rotatoria con senso antiorario.

VIA ARGINE POLCEVERA

nel tratto compreso tra Via Campi e Via Busalla sono stabilite le seguenti prescrizioni:

  • limite massimo di velocità di 10 km/h;
  • obbligo di dare la precedenza ai veicoli provenienti dalla Via Perlasca.
  • nel tratto compreso tra il civico 19 rosso e Ponte Mons. Romero sono stabilite le seguenti prescrizioni:
  • ripristino del doppio senso di circolazione veicolare regolamentato a senso unico alternato disciplinato a vista con diritto di precedenza per i veicoli in direzione mare;
  • divieto di transito ad eccezione dei residenti, dei veicoli e dei pedoni afferenti alle attività
  • economico-produttive e di quelli afferenti al cantiere per la ricostruzione del Viadotto Polcevera; obbligo di dare la precedenza e svoltare verso destra all’intersezione con Ponte Mons. Romero; limite massimo di velocità di 10 km/h;
  • divieto di fermata veicolare.

VIA 30 GIUGNO 1960

  • a)  conferma del doppio senso di circolazione veicolare;
  • b)  limite massimo di velocità di 30 km/h;
  • c)  divieto di transito pedonale nel tratto compreso tra la passerella di Via Campi e l’intersezione lato mare con Via Greto di Cornigliano;
  • d)  obbligo di proseguire diritti, per la direzione mare-monte, all’intersezione con le strade laterali;
  • e)  in deroga al divieto di cui al punto precedente è consentita la svolta verso sinistra esclusivamente all’in- tersezione di mare con Via Greto di Cornigliano;
  • f)  obbligo di proseguire diritti o svoltare a destra, per la direzione monte-mare, all’intersezione con Via Renata Bianchi;
  • g)  i veicoli in uscita dai varchi carrabili ubicati sul lato ponente della strada hanno l’obbligo di svoltare verso destra (direzione mare);
  • h)  nell’area di parcheggio ubicata all’altezza del viadotto ferroviario, lato levante, è istituito il divieto di fermata e il divieto di transito veicolare;
  • i)  l’intersezione tra Via 30 Giugno 1960, Via San Donà di Piave e Via Evandro Ferri è regolata a rotatoria con senso antiorario;
  • j)  sono istituite fermate provvisorie per le linee di TPL.

6) VIA TEA BENEDETTI

  • a)  conferma del doppio senso di circolazione veicolare;
  • b)  limite massimo di velocità di 30 km/h;
  • c)  obbligo di proseguire diritti, per la direzione mare-monte, all’intersezione con le strade laterali;
  • d)  in deroga al divieto di cui al punto precedente è consentita la svolta verso sinistra esclusivamente all’in- tersezione con Via Pier Luigi Bagnasco.

7) VIA GRETO DI CORNIGLIANO

a)  divieto di circolazione veicolare e pedonale, nel tratto compreso tra Via Renata Bianchi ed i civici 8 nero e 8 rosso ad eccezione dei veicoli e dei pedoni afferenti alle attività economico-produttive e di quelli impegnati negli interventi nell’area interessata al crollo del Ponte Morandi che possono percorrere tale segmento stradale in doppio senso di circolazione regolamentato a senso unico alternato disciplinato a vista con diritto di precedenza per i veicoli in direzione mare;

b) i veicoli che percorrono il segmento stradale di cui al punto precedente, in uscita su Via 30 Giugno1960 hanno l’obbligo di fermarsi e dare la precedenza (STOP) e di svoltare verso destra (direzione mare);

c)  conferma del doppio senso di circolazione nel tratto compreso tra l’intersezione con la Via Nicola Lorenzi l’intersezione con Via 30 Giugno 1960;

d)  i veicoli che percorrono il segmento stradale di cui al punto precedente, in uscita su Via30Giugno1960 hanno l’obbligo di fermarsi e dare la precedenza (STOP) e di svoltare verso destra (direzione mare);

e)  limite massimo di velocità di 30 km/h.

VIA LORENZI divieto di circolazione veicolare e pedonale.

PONTE MONS. ROMERO

senso unico di circolazione veicolare con direzione levante-ponente.

VIA RENATA BIANCHI (tratto compreso tra Via Perini e Via Tea Benedetti, direzione levante)

la corsia di destra è riservata alla generalità dell’utenza con obbligo di svolta verso destra in Via Tea Benedetti;
la corsia di sinistra è riservata esclusivamente ai mezzi di Trasporto Pubblico Locale con obbligo di svoltare verso sinistra all’intersezione con Via 30 Giugno 1960.

VIA WALTER FILLAK

limite massimo di velocità di 30 km/h;
all’altezza dell’intersezione con via Capello, è istituito un capolinea provvisorio della nuova linea TPL “navetta” con utilizzo in caso di chiusura di via Fillak;
sospensione delle corsie riservate al transito dei mezzi di trasporto pubblico locale collettivo;
nei settori di sosta esistenti lungo la via, lato ponente, la sosta è consentita alle autovetture, ai motocicli e ciclomotori. La sosta delle autovetture è regolamentata nella fascia oraria compresa tra le 10:00 e le 18:00 (festivi esclusi), per la durata massima di 2 ore, con obbligo di esposizione del disco orario. Nei restanti orari e nei festivi la sosta delle autovetture è consentita senza limitazioni di tempo.

VIA ENRICO PORRO

divieto di circolazione veicolare e pedonale e di fermata nel tratto antistante i civici 5, 7, 9, 11, 6, 6A, 8, 10, 12, 14 e 16.

VIA DEL CAMPASSO

divieto di circolazione veicolare e pedonale e di fermata nel tratto compreso tra il civico 24 escluso e il civico 39 compreso;
transito consentito ai soli residenti e ai veicoli afferenti alle attività economico-produttive nel tratto compreso tra Via della Pietra ed il civico 24, con regime di senso unico alternato a vista con accesso ed uscita da monte.

SALITA BERSEZIO

divieto di fermata veicolare nel tratto compreso tra Salita al Forte della Crocetta e Via della Pietra; divieto di circolazione veicolare nel tratto compreso tra Salita al Forte della Crocetta e il civico 21 ad eccezione dei soli residenti;
divieto di circolazione veicolare nel tratto compreso tra Via della Pietra e il civico 9 ad eccezione dei soli residenti.

VIA CANEPARI

limite massimo di velocità di 30 km/h;
sospensione delle corsie riservate al transito dei mezzi di trasporto pubblico locale collettivo;
nei settori di sosta esistenti lungo la via, lato levante, la sosta è consentita alle autovetture, ai motocicli e ciclomotori. La sosta delle autovetture è regolamentata nella fascia oraria compresa tra le 10:00 e le 18:00 (festivi esclusi), per la durata massima di 2 ore, con obbligo di esposizione del disco orario. Nei restanti orari e nei festivi la sosta delle autovetture è consentita senza limitazioni di tempo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: