Annunci
Ultime notizie di cronaca

Il guano dei pappagalli copre le auto a Carignano, il Municipio assolda un falco

La premessa è che il volatile predatore è addestrato a spaventare, non a uccidere gli altri volatili. Lo sta ingaggiando il Municipio Centro Est per convincere la nutrita colonia che si è insediata a Carignano a disperdersi. Lo dice il presidente del parlamentino dei quartieri del centro, Andrea Carratù. <Nessuna volontà di fare del male agli uccellini – dice Carratù -. Il falconiere ci ha assicurato che nessun male sarà fatto ai pappagallini che sono concentrati, come in altre zone della città, in alcune vie. Spenderemo all’incirca un migliaio di euro per diversi interventi settimanali per un mese>. Il falco è un naturale predatore dei piccoli volatili e i pappagallini, vedendolo planare nei pressi dei loro alberi, si allontaneranno, disperdendosi.
Diverse sono le colonie genovesi di pappagallini verdi. Oltre che a Carignano, ce ne sono, ad esempio, a Castelletto, Albaro, Sestri e Pegli. C’è chi li ritiene una simpatica compagnia urbana e chi, invece, denuncia che auto e moto si riempiono di guano e che fanno molto rumore.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: