Annunci
Ultime notizie di cronaca

Arrestato dalla polizia il pusher della “marjiuana sintetica”

La sostanza è stata eleborata per aumentare il principio attivo. Altri due denunciati. Il questore Ciarrambino, come promesso, comincia le espulsioni i pusher: il primo è un 19enne senegalese

Durante un mirato servizio antidroga nell’area di piazza Caricamento e zone limitrofe, gli operatori della sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile, appostati in zona, hanno visto il 22enne, già conosciuto come pusher, confabulare con fare sospetto con alcune persone. 

A quel punto gli uomini della Mobile lo hanno seguito nei suoi spostamenti per poi bloccarlo in vico del Gallo.

Sottoposto a controllo il pusher è stato trovato in possesso di circa gr 220 di marijuana .I primi accertamenti tecnico scientifici effettuati sulla sostanza rinvenuta hanno portato alla scoperta di un nuovo tipo di marijuana elaborata sinteticamente per aumentarne il principio attivo. 

La Polizia ha, quindi, arrestato il pusher, un pregiudicato ecuadoriano di 22 anni per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Nel corso dello stesso servizio gli agenti della Squadra Mobile hanno anche bloccato un cittadino senegalese di 19 anni che aveva appena ceduto una dose di hashish in cambio di quindici euro ad un giovane sudamericano e, in vico della Vena e un marocchino 25enne trovato in possesso di 13 gr. di hashish già suddiviso in barrette.

Entrambi sono stati deferiti all’AG mentre, per il 19enne, sono state avviate anche le pratiche per l’espulsione, disposta dal Questore di Genova.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: