Annunci
Ultime notizie di cronaca

San Raffaele, Migrantes presenta tre nuove iniziative per l’integrazione delle fasce deboli

Tre nuove proposte dell’Ufficio Diocesano Migrantes e della Cooperativa sociale “Un’Altra Storia” Onlus per l’integrazione del territorio con tutte le fasce deboli senza distinzione. Saranno illustrate venerdì 15 marzo quando il Cardinale Angelo Bagnasco visiterà il Campus di Coronata

Nato come centro di accoglienza e scuola dei richiedenti asilo genovesi, oggi il Campus si propone di sviluppare un ulteriore progetto di integrazione rivolto ai profughi stessi e alle fasce deboli del territorio cittadino.

L’Arcivescovo visiterà i terreni agricoli, la scuola, i laboratori di formazione professionale e la struttura, accompagnato da monsignor Giacomo Martino, direttore dell’ufficio diocesano Migrantes.

Foto di Angelo Spanò

Nell’occasione verranno illustrare tre nuove iniziative:

1 – progetto di formazione e cultura che favorisca l’integrazione del territorio con tutte le fasce deboli senza distinzione, attraverso la creazione di un vero “incubatore” privato che, in una dinamica imprenditoriale, mira all’autonomia e all’indipendenza economica e funzionale dei partecipanti;

2 – utilizzo della struttura di Coronata per ospitare conferenze, eventi sportivi, musicali e culturali oltre all’opportunità di conoscere gli ospiti, la loro storia e i loro sogni, favorendo un servizio di accoglienza per gruppi, specialmente durante i fine settimana;

3 – apertura di “spazi sociali” diurni per anziani e altre fasce deboli, oltre all’assistenza medica e farmaceutica, in collaborazione con le Pubbliche Assistenze.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: