Annunci
Ultime notizie di cronaca

Incendio nella sede della polizia locale in piazza Ortiz a causa di un cortocircuito – Le FOTO

Pare che a scatenarlo sia stata la carica di una mini auto elettrica, la stessa che, diversi anni fa, al momento dell’acquisto, scatenò furiose polemiche perché portava solo una persona e non riusciva a fare i carruggi in salita

Pauroso incendio nella notte nel garage della sede della polizia locale in piazza Ortiz, nello stesso edificio dove ha sede la Dia genovese. Sono andate distrutte alcune auto di servizio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia scientifica. All’origine del rogo c’è un corto circuito elettrico: non si tratta, quindi, di un incendio doloso. Pare, ma la circostanza è in via di accertamento, che tutto sia patito dal sistema di carica della mini auto elettrica acquistata ai tempi in cui erano sindaco Marta Vincenzi, assessore competente Francesco Scidone e comandante Roberto Mangiardi. A fronte della carenza di veicoli operativi e dell’acquisto anche di 11 Grande Punto Fiat non adatte al percorso cittadino (si ingolfavano ogni giorno e la manutenzione ha avuto costi elevatissimi), vi furono anche parecchie polemiche perché l’auto portava solo una persona e faticava a percorre in salita i carruggi.
Tre i veicoli completamente distrutti (la mini car, una moto, l’auto con la cella per gli arresti), cinque quelli danneggiati.
Un analogo mezzo elettrico in dotazione alle poste era andato a fuoco qualche tempo fa in Galleria Colombo.

Il mezzo andato a fuoco in un video dell’ottobre 2011

AGGIORNAMENTO: I vigili del fuoco hanno confermato che a generare l’incendio è stato un fenomeno chimico nella carica dell’auto elettrica da anni in dotazione al Corpo, lo stesso, in scala ridotta che causò il disastro di Seveso. Il comandante della polizia locale Gianluca Giurato ha già fermato tutte le mini auto elettriche.

Annunci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: