Annunci

Commissioni non convocate e temi non affrontati, il M5S presenta il conto nella Sala Rossa di Tursi

Ventisei commissioni chieste e non convocate dal consiglio comunale. Oggi il gruppo M5S presenta il conto nella Sala Rossa di Palazzo Tursi. <Dal 2014 ad oggi abbiamo richiesto molte commissioni su svariati argomenti – spiegano al gruppo – . Molte di queste richieste sono rimaste inevase, senza una motivazione soddisfacente e qualche volta anche fraintendendone il contenuto, nonostante la richiesta fosse ben chiara, vedi, ad esempio, il canile municipale, dove parrebbe si attenda un regolamento mentre noi volevano parlare di lavori pubblici>.
Disparati i temi che i consiglieri del M5S avrebbero voluto discutere coi rappresentanti degli altri gruppi nelle commissioni. Si va dalla normativa sull’utilizzo di combustibili per uso marittimo con contenuto di zolfo inferiore allo 0,1% in peso da parte di navi ormeggiate nei porti Ue alla situazione dei subappalti delle aziende partecipate del Comune e delle politiche dei servizi dell’Ente nelle periferie della città. Dal rendiconto della gestione del canile di Monte Contessa (con relativa revisione Regolamento) alla gestione di diversi impianti sportivi della città: piscina di Voltri, Villa Gentile, impianto sportivo dei campi da Tennis di via Campanella. Tra i temi caldi, il posteggio di largo Benzi, il Mercato del Ferro di Sestri in cui le aziende rischiano la chiusura, i cantieri del Terzo Valico, le cave della Val Varenna, la situazione degli ospedali genovesi, l’ex mercato generale di Corso Sardegna vuoto ormai da anni, le rotture degli acquedotti cittadini. Alcune richieste sono state ripetute più volte senza successo.

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana Partita Iva 02485610998 Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: