Le ultime notizie

La scuola digitale ad Abcd, alla Fiera dal 14 al 16 novembre

Il MIUR protagonista con un grande convegno sugli animatori digitali,
85 workshop e momenti informativi tra robotica educativa, coding, gamification, digital story telling e Bandi PON
In esposizione tecnologie e strumenti per l’innovazione scolastica, atelier creativi e fablab in funzione, formazione,turismo e mobilità giovanile
Conciliare le tecnologia e i ritmi dei bambini,
il tema al centro del convegno Montessori
http://www.patrimonionellascuola.it, debutta ad ABCD il primo portale per la scuola
sui siti italiani inseriti nel patrimonio Unesco

scuole-futuro-abcd

E’ la scuola digitale il focus principale di ABCD 2016, 13^ edizione del Salone Italiano dell’Educazione rivolto ai professionisti del mondo della scuola, organizzato da Fiera di Genova in stretta collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca da lunedì 14 a mercoledì 16 novembre. Per la prima volta ABCD si svilupperà negli spazi del Centro Congressi al Porto Antico. La manifestazione si svolgerà anche quest’anno nell’ambito di #costruiamocilfuturo, il programma di eventi che, ideato e promosso da Regione Liguria, comprende anche il Festival della Scienza, Sailor e le iniziative che si svolgeranno in contemporanea ad ABCD: il salone Orientamenti, il Forum Internazionale sull’Orientamento e il Career Day.
Il programma completo della manifestazione, complessivamente 110 eventi in 3 giorni, è stato presentato stamattina da Luca Nannini e Rino Surace per la Fiera di Genova con gli interventi dell’assessore alla formazione della Regione Liguria Ilaria Cavo, dell’assessore alla scuola del Comune di Genova Pino Boero e del direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale della Liguria Rosaria Pagano.

A un anno di distanza dalla partenza del Piano Nazionale Scuola Digitale, 65% di azioni avviate e 500 milioni investiti, il MIUR è grande protagonista di ABCD con un calendario di 85 incontri, con focus sulle innovazioni creative di spazi e ambienti, sull’educazione ai Media e media policy, sul ruolo dell’animatore digitale e del dirigente scolastico in rapporto al PNSD. 65 i workshop pratici in programma nella Sala Libeccio sul tema dell’apprendimento attivo: docenti di ogni disciplina, umanistica o scientifica, e animatori digitali, in gruppi ristretti, potranno imparare a lavorare sui kit robotici (da Cubetto a BYOR-Arduino) in modo decisamente pratico. Le sessioni, trasversali per materie e competenze, sono rivolte a insegnanti di scuole di diverso ordine e grado e toccano i temi della robotica educativa, coding, digital storytelling, gamification, social network per la didattica, maker a scuola, stampa 3D. E’ necessaria la prenotazione online al sito http://www.eventbrite.it/o/fiera-di-genova-12027974548.
Martedi 15 in programma, nella Sala Grecale, il convegno nazionale “Animatori Digitali: ruolo strategico nella diffusione dell’innovazione digitale a scuola” con relatori di primissimo piano, tra cui Donatella Solda Kutzmann, Damien Lanfrey, Sabrina Bono e Simona Montesarchio del Miur, il presidente di Indire Giovanni Biondi, il direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale della Liguria Rosaria Pagano e l’assessore all’istruzione e alla formazione della Regione Liguria Ilaria Cavo discuteranno della funzione strategica degli animatori digitali per l’innovazione dell’intero ambiente scolastico e delle azioni per il superamento della carenza di competenze digitali.

Scuola digitale protagonista anche dal punto di vista espositivo con un’area ad hoc al 3° piano del Centro Congressi. Tecnologie d’avanguardia, social network, realtà virtuale con grandi nomi e progetti in grande firmati da Microsoft, HP, Acer, Adobe, Cisco, Kulta, Fidenia, SmartMedia, MediLink, Erickson, Etic, Scuola di Robotica. Grazie al supporto di Mediadirect – Campus Store e WL3D ad ABCD 2016 saranno ricreate delle vere aree dimostrative che riproducono un Atelier Creativo indicato dal PNSD (Piano Nazionale Scuola Digitale) del MIUR e un vero Fablab. In quest’ultimo verranno mostrate le macchine in funzione, ma anche anche il flusso e l’interazione tra attrezzature differenti: modellazione, stampa, fresatura, termoformatura, taglio e scansione. Infine WeMake Fablab, organizza il 14 un laboratorio di co-progettazione rivolto a rafforzare le competenze dei docenti per l’integrazione delle tecnologie.

Scuola, bambini e sicurezza sono i temi della conferenza stampa “Più sicuri con Sam”, la nuova esperienza di edutainment Mattel che mette in gioco bambini, insegnanti e famiglie. Il programma dell’incontro, lunedì 14, alle ore 11.30 in sala Marin, prevede gli interventi dell’amministratore delegato di Mattel Italia Filippo Agnello sul tema della responsabilità sociale d’azienda e di Michela Paparella, amministratore delegato di Kulta – Scuola Channel, e la presentazione della ricerca “Educare i bambini alla sicurezza, il vissuto dei genitori” a cura della Research Manager di Doxa-Kids Cristina Liverani.

Come ogni anno ABCD sarà occasione di approfondimento e riflessione sulle tematiche montessoriane: “Ogni bambino ha il suo ritmo. Rispettiamolo!” è il titolo del convegno organizzato dall’Assessorato alla Scuola del Comune di Genova e dall’Associazione Centro Studi Montessori Genova in programma nel pomeriggio di mercoledì 16 novembre; sul tappeto la necessità di rendere compatibile l’uso delle tecnologie con i ritmi di crescita dei bambini. Parteciperanno l’assessore alle Scuole, Biblioteche e Politiche Giovanili Pino Boero, il direttore Scuola e Politiche Giovanili Fernanda Gollo con gli interventi di Anna Oliverio Ferraris, docente ordinaria di psicologia dello sviluppo Università Roma, e di Giuliana Mieli, psicoterapeuta e scrittrice. Modererà Doriana Allegri, Pedagogista e Responsabile Ufficio Coordinamento Tecnico servizi per l’infanzia privati e comunali. Il significato del cibo nelle relazioni sarà il tema centrale del convegno “Mi sento sazio… ma di Cosa?” organizzato nella mattinata di mercoledì dal Comune di Genova in collaborazione con il Rotary Club di Genova, l’Associazione ligure di Gastroenterologia e Cismai. Ne parleranno, tra gli altri, l’assessore alle Politiche socio-sanitarie del Comune di Genova Emanuela Fracassi, la ricercatrice in psicologia, antropologia e scienze cognitive Cristina Zavaroni, la psicologa e psicoterapeuta Pamela Pace e il presidente dell’Associazione Pediatri Liguri Alberto Ferrando.

Per quanto riguarda l’area di ABCD dedicata alla formazione, al secondo piano del Centro Congressi, significativa la presenza di atenei del nord-ovest, di università on-line, di accademie e istituti di formazione superiore che rappresentano la punta di diamante del settore: dalla Luigi Bocconi alla LIUC di Castellanza, dallo IULM, alla Universiità di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, a IED, IAAD, NABA, Accademia Santa Giulia e IEMO-Istituto Europeo di Medicina Osteopatica. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, presente con la “Casa del welfare” a cui aderiscono Isfol, Inail, Inps, Italia Lavoro, Covip, promuoverà le più recenti campagne informative e attiverà uno sportello di consulenza. ABCD si pone quindi come strumento informativo approfondito e di comparazione a disposizione degli studenti, e delle famiglie, in procinto di scegliere il migliore percorso di prosecuzione degli studi superiori e di sviluppo professionale. Tra i soggetti istituzionali che sarà possibile incontrare ad ABCD, la Banca d’Italia e la Fondazione Garrone con i progetti di formazione concordati con il Miur rivolti ai docenti e agli studenti: dagli strumenti didattici utili per scelte finanziarie consapevoli, che approfondiscono i temi della moneta e degli strumenti di pagamento, della stabilità dei prezzi, dei prodotti e servizi finanziari ai progetti didattici SCUOLA LEGGENDO, per le le classi prime della Scuola Primaria, GENOVA SCOPRENDO, dedicato alle Scuole Secondarie di primo grado e APPENNINOLAB.
.
La Borsa del Turismo Scolastico, il marchio che da sempre contraddistingue la mobilità giovanile, uno dei settori portanti di ABCD propone, con la presenza di località turistiche, parchi e musei, un’ampia gamma di gite scolastiche alternative, itinerari culturali unici ed attività didattiche di educazione ambientale. Le proposte sono dedicate agli insegnanti che desiderano offrire ai propri studenti un’esperienza unica e stimolante. In questo ambito lunedì 14 novembre alle 16 l’Associazione Beni Italiani Patrimonio Mondiale Unesco presenterà http://www.patrimonionellascuola.it, il portale web per i docenti ideato e sviluppato per divulgare la conoscenza del patrimonio italiano UNESCO e promuovere la consapevolezza del suo autentico valore e significato presso i più giovani.

Kulta e Scuola Channel sono Web & Social Partner di ABCD 2016; Scuola Channel è una piattaforma innovativa concepita per proporre progetti e contenuti educativi digitali su temi di rilevanza didattica, sociale e culturale, rivolti al mondo della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria e Secondaria di primo e secondo grado

Luogo di svolgimento e orari di apertura
ABCD 2016 avrà luogo, per la prima volta, al Centro Congressi dei Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova.
Per semplificare la visita alla rassegna, che si svolge in contemporanea con Orientamenti – Salone della Formazione, dell’Orientamento e del Lavoro, è stata fatta una netta suddivisione merceologica nei quattro piani del Centro Congressi. Per quanto riguarda ABCD, i visitatori troveranno il settore del turismo al primo piano, la formazione al secondo piano e “Scuola Digitale” al terzo piano.

Lunedì 14 novembre 2016: ore 9.00 – 18.30
Martedì 15 novembre 2016: ore 9.00 – 22.30
Mercoledì 16 novembre 2016: ore 9.00 – 18.30

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: