Annunci

Saltano due tubi dell’acqua a Marassi e in centro: maxi ingorgo, case senz’acqua, allagata anche una banca

Un tubo esploso a Marassi e un altro in piazza Dante, è stata una giornata nera quella degli automobilisti genovesi, alla presa con la chiusura di alcune strade e con i disagi dovuti a una serie di code che si sono create sia in Valbisagno (a Marassi e Staglieno) sia in centro.
Il primo danno alle tubature si è registrato in Lungobisagno Istra dove l’acqua a invaso le corsie. Si è anche riempito completamente il sottopasso veicolare. Ingorgo di proporzioni epiche all’incrocio tra via Bobbio e via Montaldo. Centinaia le abitazioni rimaste senz’acqua in zona.

sottopasso-allagato

I tecnici non hanno fatto nemmeno in tempo a intervenire, quantomeno per scongiurare nuove fuoriuscite d’acqua, che un altro tubo è saltato in centro, in piazza Dante. L’acqua, che è fuoriuscita copiosissima, ha invaso anche la sede di “Che Banca”, all’angolo con la galleria. Chiuse al traffico sia via Fieschi sia la Galleria che porta verso il Quadrilatero e piazza della Vittoria.
In entrambi i casi sono intervenuti i tecnici di Mediterranea delle Acque, i vigili del fuoco e la polizia municipale che, con l’organico sabatale, a ranghi ridotti, ha fatto i salti mortali per tentare di mettere rimedio ai problemi di traffico causati dalla perdita.

piazza-dante-allagata

Annunci

GenovaQuotidiana

Agenzia Giornalistica GenovaQuotidiana
Partita Iva 02485610998
Direttore Responsabile: Monica Di Carlo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: