Le ultime notizie

Hotel on ship, la formazione alberghiera continua (pagata) sulle navi Gnv

Gnv ha lanciato, a partire dall’estate 2016, il progetto Hotel On Ship, imbarcando 12 ragazzi a bordo dei traghetti Excelsior e La Suprema, proponendo un’esperienza di traning &working rivolta agli studenti degli istituti alberghieri.
Il progetto Hotel on ship costituisce il segmento successivo all’alternanza scuola-lavoro, con una contrattualizzazione in formazione rivolta ai ragazzi delle classi IV e V degli istituti alberghieri: agli studenti, selezionati tra coloro che hanno effettuato stage durante l’anno scolastico, viene offerta la possibilità effettuare un periodo di imbarco a bordo di navi della flotta Gnv, con una retribuzione che va da 550 a 600 euro mensili, secondo quanto previsto dal Contratto Nazionale degli allievi in formazione a bordo, dello scorso 31 luglio 2015.
Gli studenti possono lavorare durante il periodo estivo e in quello feriale natalizio, accumulando mesi di navigazione e accrescendo professionalità e competenze nell’ambito dell’accoglienza e della ristorazione; Hotel on ship inoltre consente ai ragazzi di proseguire gli imbarchi anche dopo il diploma, fino al raggiungimento dei mesi necessari a ottenere le qualifiche professionali di comuni o di sottufficiali: prossimamente infatti è previsto l’imbarco di 5 giovani diplomati dell’istituto alberghiero Nino Bergese di Genova, a bordo del traghetto La Suprema.
«Questo progetto – sottolinea Matteo Catani, amministratore delegato di Gnv – prosegue nella direzione che la Compagnia ha adottato già da diversi anni di investire sul territorio ed erogare orientamento e formazione. Hotel On Ship si rivolge ai giovani che vogliono mettersi alla prova e investire nel proprio futuro, e consente di creare delle vere e proprie graduatorie dalle quali, oltra a noi, potranno attingere altre società di armamento e recruitment». Sono partner dell’iniziativa la Direzione Regionale del Miur Liguria, la Direzione Marittima della Liguria, l’assessorato alle Politiche giovanili, Scuola, Università e Formazione della Regione Liguria e l’Accademia Italiana della Marina Mercantile.
Gnv si muove su 3 filiere formative e successive, ovvero quella dell’orientamento e dell’alternanza scuola-lavoro, quella dell’accesso al mondo del lavoro attraverso esperienze di tirocinio e apprendistato e infine la cura del personale in forza all’azienda attraverso la formazione continua.
Dal punto di vista occupazionale Hotel On Ship è volto a rinforzare e migliorare la professionalità italiana nel settore dell’Hotelerie di bordo, anche in relazione alle nascenti iniziative di Hotelerie della Regione e dell’Accademia della Marina Mercantile.

“Sailor”, tre giorni di prova a “Orientamenti”

«Hotel on ship – spiega l’assessore alla Formazione della Regione Liguria, Ilaria Cavo – parte con validissime premesse: nasce da Sailor, progetto ideato da Regione Liguria e che a breve, in occasione del prossimo salone dell’Orientamento, arriverà alla quarta edizione. Se durante Sailor, eccellenza consolidata a livello nazionale, gli studenti salgono a bordo per tre giorni sperimentando le diverse professioni del mare in una forma più leggera di alternanza scuola lavoro, con Hotel on ship l’esperienza si evolve e trasforma in un vero e proprio rapporto di lavoro prolungato nel tempo: un’esperienza preziosissima per i ragazzi che si inseriscono, operativi a tutti gli effetti, tra il personale della nave. Sono salita a bordo durante il loro apprendistato, ho potuto toccare con mano il loro entusiasmo e quanto si siano arricchiti. Alcune ragazze erano emozionate e responsabilizzate dall’essere le prime donne a entrare a lavorare in cucina, altri ragazzi erano molto impegnati nell’accoglienza dei turisti. La maggior parte di loro ha trovato conferma dell’attitudine per la vita di bordo, uno studente, invece, ha capito di aver sbagliato percorso in tempo per fare altre scelte. In entrambi i casi si tratta, per quell’età, di un’importante conquista oltre che di un’opportunità di avvicinamento al mondo del lavoro. Molto rilevante è il fatto che questa esperienza di apprendistato venga messa a disposizione di tutte le compagnie che, grazie all’investimento di Gnv sulla formazione nel proprio territorio, potranno attingere a un bacino di studenti preparati e molto motivati. Siamo certi – conclude – che sapranno cogliere il valore di questa opportunità».

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: