Le ultime notizie

Accompagna il nipote a pretendere dal padre assegno di mantenimento più alto. Anche la nonna finisce nei guai

Il ragazzo, ventiseienne, è stato arrestato. Nella borsa della progenitrice un coltello lungo 31 centimetri

Un uomo di 26 anni, è stato arrestato per “concorso in violenza privata e tentata rapina” mentre la nonna è stata denunciata per “porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere”. I due, nel pomeriggio di ieri, in via Coronata a Cornigliano, in possesso di un coltello da cucina lungo 31 centimetri (trovato nella borsa della donna, dai militari del Nucleo Radiomobile intervenuti sul posto) hanno minacciato A.S. di 65 anni, genitore dell’arrestato, allo scopo di costringerlo a versare al figlio (l’arrestato, appunto) l’assegno di mantenimento con un importo superiore a quello stabilito dal Tribunale. Coltello sequestrato. Pertanto, A.S., con pregiudizi di polizia, al termine delle formalità è stato associato presso la Casa Circondariale di Marassi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: