Le ultime notizie

Algerino rapinatore nel centro storico arrestato dalla Squadra Mobile. Scippava collane ad anziane e turiste

È questa l’ultima delle operazioni della polizia da quando è arrivato il nuovo questore Sergio Bracco che più del suo predecessore sembra avere a cuore il destino e la sicurezza del centro storico

La Squadra Mobile di Genova ha sottoposto a fermo per duplice rapina aggravata e ricettazione aggravata un cittadino di origini algerine di 21 anni, irregolare sul territorio nazionale e con numerosi precedenti di Polizia per stupefacenti e reati contro il patrimonio. È ritenuto il responsabile delle aggressioni in Santa Maria di Castello dei giorni scorsi. Gli abitanti avevano denunciato di sentirsi abbandonati a causa di un peggioramento delle condizioni di sicurezza della zona, tradizionalmente piuttosto tranquilla. Gli uomini agli ordini del primo dirigente Annino Gargano hanno dato una risposta veloce agli appelli dei residenti.
L’attività investigativa, partita dalla denuncia di due rapine effettuate nelle ultime settimane nel centro storico, ha consentito di raccogliere a carico del giovane gravi elementi di responsabilità.
In particolare il 21enne ha aggredito due donne anziane, a cui ha sottratto le collane d’oro e causato lievi lesioni ed escoriazioni.
Rintracciato dalla polizia, è stato sorpreso mentre rivendeva, presso un esercizio di compra oro, collanine provento di un’ulteriore rapina, commessa nella tarda serata del 29 settembre, nel centro storico cittadino, ai danni di una pediatra australiana impegnata a Genova per un convegno medico internazionale.
Al termine degli atti di rito, l’uomo è stato associato presso il carcere di Marassi a disposizione dell’autorità giudiziaria competente.
Sono in corso indagini tese ad accertare le responsabilità del fermato in relazione alla commissione di altri reati dello stesso tipo.

È questa l’ultima, in ordine di tempo, tra le operazioni portate a termine nel centro storico dalla polizia da quando il questore Vincenzo Montemagno (nel periodo in cui è stato a capo di via Diaz le condizioni di sicurezza erano sensibilmente peggiorate e si era perso tutto il terreno recuperato dal suo predecessore, Massimo Mazza) è stato sostituito da Sergio Bracco. Chissà che il nuovo Questore non riesca persino nel compito di rendere più operativo il Commissariato Centro a cui i cittadini chiedono da tempo (così come alla stazione di Campopisano dei Carabinieri) una maggiore presenza sul territorio, sperando che comincino a funzionare come le analoghe strutture delle forze di polizia che si occupano della zona più a ovest del centro storico.

L’attività di controllo nel centro storico della polizia, finalizzata alla prevenzione e repressione di fattispecie criminose e di fenomeni di illegalità, quali spaccio di sostanze stupefacenti e rapine ai danni soprattutto delle fasce deboli, nel mese di settembre ha dato i seguenti risultati:

1 settembre: un arrestato e due denunciati

I poliziotti del Commissariato di P.S. Prè hanno arrestato un marocchino di 20 anni, con precedenti specifici, senza permesso di soggiorno e senza fissa dimora, per spaccio di sostanza stupefacente.

Nella stessa serata gli agenti hanno scoperto un laboratorio di merce contraffatta in salita S.Paolo, denunciati due cittadini senegalesi Sono state sequestrate macchine da cucire, anche computerizzate, diverse migliaia di etichette, loghi adesivi e pezzi già contraffatti.

2 settembre: evade dai domiciliari. Arrestato

Un tunisino di 29 anni, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, è stato sorpreso seduto su una panchina in via Prè da una pattuglia appiedata che stava svolgendo un controllo del territorio nei vicoli genovesi. Il 29enne, che ha accennato un piccolo tentativo di fuga, è stato arrestato.

6 settembre: tre arresti

I poliziotti del Commissariato Prè hanno arrestato un marocchino e una domenicana per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. Nell’attività sono stati sequestrati 13,53 chili di hashish occultati in un trolley e rinvenuto materiale per il confezionamento della droga destinata allo spaccio nel centro storico.

La Sezione Contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile ha tratto in arresto, un pregiudicato genovese del 1988, senza fissa dimora, tossicodipendente per i reati di ricettazione aggravata e continuata e di indebito utilizzo di carta di credito.

10 settembre: arrestato rapinatore seriale.

La volante dell’U.P.G. ha arrestato un genovese di 28 anni, con precedenti per furto, rapina, estorsione, danneggiamento e per stupefacenti. Nel giro di pochi giorni aveva rapinato nel centro storico 4 giovani genovesi.

12 settembre: trovato con un motociclo rubato, arrestato per ricettazione.

In via Gramsci i poliziotti dell’U.P.G. hanno arrestato per ricettazione e denunciato per la violazione della normativa sull’immigrazione un cittadino senegalese di 30 anni, irregolare sul T.N.

13 settembre: tre arrestati ed un denunciato

Gli uomini della Sezione Contrasto al crimine diffuso della Squadra Mobile hanno arrestato, un cittadino marocchino, per duplice furto con strappo aggravato avvenuto in zona centro storico. Una delle sue vittime un cittadino disabile.

I poliziotti delle volanti hanno arrestato un cittadino marocchino, noto spacciatore del centro storico, per detenzione di droga. Sequestrati 82 grammi di cocaina, 75 grammi di hashish e 1200 euro.

In Piazza dello Statuto è stato arrestato per evasione un genovese di 44 anni dagli uomini del commissariato Prè.

Un algerino di 57 anni, noto spacciatore del centro storico, è stato denunciato dagli agenti del commissariato Prè per detenzione di sostanza stupefacente . Sequestrati 43,15 grammi di hashish.

14 settembre: tre rapine due arrestati

Le volanti dell’U.P.G. hanno arrestato un genovese di 30 anni, pluripregiudicato per aver aggredito in Salita del Fondaco una sedicenne genovese dopo averle strappato dalle mani lo smartphone. L’uomo è anche l’autore della rapina effettuata ai danni di un ragazzo nella stessa giornata e con le stese modalità in Piazza de Ferrari. Nessuna traccia della complice.

I poliziotti dell’U.P.G. hanno arrestato un cittadino marocchino pluripregiudicato per rapina impropria presso un supermarket di Largo delle fucine.

15 settembre: arrestato rapinatore

La Polizia di Stato, in via San Luca nel centro storico di Genova, ha tratto in arresto un marocchino del 1992, sedicente, pregiudicato, senza fissa dimora , per il reato di rapina pluriaggravata ai danni di un’anziana.

19 settembre: due denunciati per contraffazione

Gli agenti del Commissariato Prè hanno denunciato in Salita San Paolo, due pregiudicati senegalesi per contraffazione, commercio di prodotti falsi e ricettazione.

23 settembre: un denunciato per spaccio

Gli agenti del Commissariato Centro, in via San Donato, hanno denunciato per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio un 18enne del Gambia.

27 settembre: due arrestati per rapina

Gli operatori delle volanti hanno arrestato una coppia di pregiudicati genovesi in Piazza Banchi per rapina aggravata in concorso. Vittima un 50enne aggradito con un colpo di casco sulla testa.

29 settembre: due arresti per spaccio.

I poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato, in due diverse operazioni, un cittadino guineano ed un senegalese, entrambi irregolari e pregiudicati, per spaccio di sostanza stupefacente nel centro storico.

Il 30 settembre, oltre all’arresto dello scippatore seriale, il commissariato Centro ha anche inchiodato un rapinatore di telefonini e spiccioli di cui sono rimasti vittima giovani genovesi alla responsabilità di altri “colpi” oltre a quelli che già lo avevano portato in prigione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: