Annunci
Ultime notizie di cronaca

Denunce e arresti di polizia e carabinieri nel centro storico

Uno straniero, nel centro storico cittadino, ieri pomeriggio in via di Prè, aveva ceduto alcune dosi di “eroina” ad uno sconosciuto in cambio di alcune bancontote, per poi allontanarsi. Lo spacciatore è stato arrestato dai carabinieri. Notati e fermati dal personale del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Ge-Centro nel corso di un predisposto servizio anti-droga, lo spacciatore è  stato identificato in I.O., tunisino di 41 anni, senza fissa dimora e irregolare, che perquisito è stato trovato in possesso di 40euro, provento dell’illecita attività. L’acquirente è un 29 enne ecuadoriano, abitante a Castelletto, che sarà segnalato quale assuntore. Denaro e droga sequestrati. Il tunisino è stato arrestato in flagranza di reato per “spaccio di sostanze stupefacenti”.

Proseguono anche i servizi di controllo del territorio nel centro storico cittadino della polizia. Ieri mattina, gli agenti del Commissariato Prè, hanno denunciato un cittadino algerino di 57 anni, con precedenti specifici, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti hanno fermato il 57enne mentre usciva di casa per recarsi al lavoro trovandolo in possesso, occultati in un pacchetto di sigarette, di 43,15 grammi di hashish destinati alla vendita nel centro storico.

In piazza dello Statuto, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio nel centro storico cittadino organizzato dal Commissariato Prè con personale del Reparto Prevenzione Crimine Liguria, è stato arrestato per evasione un genovese di 44 anni. In particolare l’uomo, nonostante fosse agli arresti domiciliari per il reato di stalking, se ne stava tranquillamente in giro per la città, in sella al suo scooter.

Durante il servizio sono state identificate 24 persone di cui 13 stranieri, sono stati controllati 7 veicoli e sono stati eseguiti 2 sequestri penali.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: