Annunci
Ultime notizie di cronaca

Un grande concerto per i terremotati. La proposta di Aldo Ascolese entusiasma Genova

La sede proposta dal cantautore, autore delle più emozionanti cover di De André, è Boccadasse. Ascolese conta di coinvolgere i più illustri cantautori genovesi. Entusiastica risposta degli albergatori Ascom e Confindustria che si sono immediatamente messi a disposizione e coinvolgeranno anche i ristoratori. Il grande cuore di Genova si muove per il centro Italia

boccadasse ascolese(Un’immagine della manifestazione di due settimane fa)

L’idea è venuta questa mattina ad Aldo Ascolese che un paio di settimane fa ha fatto il pienone a Boccadasse con uno dei suoi concerti dedicati a Fabrizio De André. L’idea è quella di creare un grande evento in cui nessuno ci guadagni, se non la causa delle persone che ieri, a causa del terremoto, hanno perso parenti, amici e la casa. <Mi sentivo di farla questa cosa, col cuore – dice Ascolese -. Il problema è spesso mi è capitato di partecipare a iniziative, uscendone con l’amaro in bocca. Purtroppo ad ogni disgrazia escono fuori persone che si vogliono mettere in mostra che fanno questi gesti non con il cuore>.
<Cerco persone ben intenzionate – ha scritto sul suo account Facebook -. Io metto a disposizione il mio impianto e i miei musicisti gratuitamente. Si potrebbe riorganizzare un evento con Boccadasse. Io ci sono, adesso fatevi avanti voi, vi aspetto. Naturalmente l’invito e aperto a tutti i miei colleghi cantautori, genovesi e non. Chiedo aiuto al Comune di Genova e a tutte gli enti che ci vogliono o possono aiutarci in questa iniziativa>.

14088412_1222436027828357_6799719278683310963_n

Immediatamente hanno raccolto l’idea Mafalda Papa, presidente degli albergatori Ascom Confcommercio e membro della Camera di Commercio e Laura Gazzolo, presidente degli albergatori della sezione Turismo di Confindustria, di cui è vice presidente che, col Comune, hanno organizzato la riuscitissima serata di due settimane fa a Boccadasse. L’idea proprio quella di coinvolgere l’Amministrazione per l’organizzazione “leggera” di un evento che abbia risalto nazionale. Ascolese si sta occupando adesso di chiedere l’adesione a colleghi illustri che vogliano contribuire alla causa. Gli albergatori stanno anche cercando di coinvolgere i ristoratori per un’iniziativa che si spinga fino a corso Italia e che sia in grado di coinvolgere il maggior numero di persone possibile. La data ipotizzata è quella del 9 settembre.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: