Annunci
Ultime notizie di cronaca

Piaggio, Fim Cisl: “Vogliamo garanzie sul piano industriale”

Si è tenuto oggi presso il Ministero dello Sviluppo Economico l’incontro su Piaggio Aero: presenti per il Governo Giampietro Castano, l’amministratore delegato di Piaggio Aerospace Carlo Logli, il capo del personale Flavia Mirabelli e Gianfranco Gallo, con le RSU e Fim, Fiom,Uilm di Genova e Savona. L’ Ad Logli ha comunicato il nuovo piano industriale che è stato identificato dall’azionista e che verrà presentato anche alle banche nei prossimi giorni: il piano prevede un nuovo assetto industriale accompagnato da un piano di risanamento che contempla lo scorporo delle attività non strategiche per focalizzare il core business sui velivoli (militari e civili). In dettaglio: l’esternalizzazione dei motori (Villanova d’Albenga), della manutenzione in ambito “civile” (Sestri Ponente), rinegoziazione delle linee di credito con le banche.

<Esprimiamo preoccupazione rispetto al piano presentato oggi – dice il segretario generale della Fim Cisl Liguria Alessandro Vella – servono garanzie concrete affinché non ci siano ridimensionamenti di Piaggio Aero nella nostra regione. Va poi trovata una soluzione lavorativa per i circa 130 lavoratori tutt’oggi in cassa integrazione straordinaria: per questo motivo come Fim Cisl chiediamo con forza un incontro urgente con la alla Presidenza del Consiglio per verificare tenuta e salvaguardia occupazionale e delle professionalità nel piano presentato oggi, e avere garanzie su uno scenario credibile di sviluppo industriale futuro di questa importante azienda della nostra regione>.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: