Annunci
Ultime notizie di cronaca

Sestri Ponente, postamat fatto esplodere: bottino da trentamila euro

Assalto al postamat di via Catalani, a Sestri Ponente: i banditi hanno sfondato la vetrata dell’ufficio postale e, una volta entrati, hanno piazzato l’ordigno a basso potenziale. Poi si sono dileguati con un bottino da trentamila eurocarabinieri notte

Un boato nel cuore della notte, abbastanza forte da far tremare i vetri degli appartamenti di una palazzina in via Catalani, a Sestri Ponente. Quando i residenti, attoniti, si sono affacciati per capire cosa fosse successo hanno visto il finimondo. La vetrata dell’ufficio postale sfondata, probabilmente con una sorta di ariete e il postamat saltato in aria. I malviventi l’avevano fatto esplodere. Secondo la ricostruzione dei carabinieri di Sampierdarena, intervenuti dopo la chiamata di un residente, i malviventi avrebbero piazzato l’ordigno nella bocchetta di erogazione del denaro e, una volta sventrato lo sportello, hanno preso le cassette con i soldi: trentamila euro circa. Gli inquirenti sospettano che si tratti di una banda di professionisti. Lo scorso febbraio un espisodio analogo, a Bolzaneto. In quell’occasione la deflagrazione aveva danneggiato la facciata del palazzo, cosa che in questo caso non è avvenuta.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: