Annunci
Ultime notizie di cronaca

È morto il maresciallo ventisettenne caduto dal muretto

Non ce l’ha fatta Massimiliano Milli, maresciallo dei carabinieri, caduto nei pressi della sua abitazione da un muretto alto più di 7 metri l’altra mattina, quando era tornato da una serata in discoteca con gli amici. Non è bastato il massaggio cardiaco del poliziotto che, giunto con una volante in soccorso del giovane, ha provato a rianimarlo. Non sono bastati gli interventi chirurgici per tentare di limitare gli effetti delle lezioni interne e alla testa. A chiamare i soccorsi, ieri, era stato il titolare cinese di un bar che aveva visto il maresciallo riverso per terra. Immediato l’intervento delle Volanti.
Il giovane era figlio del colonnello Massimiliano Milli, già comandante della caserma di Sturla e lavorava a Serravalle.

Annunci

One thought on “È morto il maresciallo ventisettenne caduto dal muretto”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: