Acquasola, a giugno fine dei lavori: Tursi organizza spettacoli dal vivo per fare il punto sui cantieri

L’ultimo atto del Parco dell’Acquasola andrà in scena a giugno, mese che sancirà la fine dei lavori, ma già a fine maggio una vasta porzione dei giardini sarà consegnata alla popolazione. Lo assicura il Comune di Genova che fa il punto della situazione sui cantieri, finalmente in dirittura d’arrivo.acquasola2

Restano ancora da realizzare la posa del corrimano e il completamento dell’intervento sul laghetto, zona che resterà interdetta fino a giugno insieme al percorso sul bastione e la nuova area cani. L’ultimo lavoro di finitura sarà la posa del prato e delle bergenie intorno allo specchio d’acqua, mentre l’intervento sull’area riservata ai cani sarà realizzato il più tardi possibile per limitare a pochi giorni l’impossibilità del suo utilizzo. Per approfondire questi aspetti e per mantenere l’attenzione sul Parco, Tursi ha organizzato all’Acquasola una rassegna di burattini, tramite l’associazione culturale Eureka: venerdì 13 maggio alle ore 17 bambini e famiglie potranno assistere allo spettacolo “Sarà buono da mangiare?” di Gino Balestrino. Nei venerdì successivi le manifestazioni andranno avanti con il Teatro del Corvo di Milano , che presenterà “Macedonia” il 20 maggio. Il 27 maggio ancora Gino Balestrino porterà il suo “Cappuccetto rosso” per finire venerdì 3 giugno con “I tre porcellini” dell’Opera Marionette di Genova. Insomma, che sia la volta buona per tornare godere di un luogo amato dai genovesi, ma trattato male, tra parcheggi sotterranei (mai realizzati), sentenze e taglio dei fondi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: