Economia 

Unioncamere, imprese giovanini, femminili e straniere: saldi positivi ma in leggera flessione

Liguria seconda per tasso di imprenditorialità straniera
Imprenditoria-straniera

Nel terzo trimestre 2015 i saldi tra iscrizioni e cessazioni di imprese liguri giovanili, femminili e straniere risultano positivi, anche se in diminuzione rispetto allo stesso periodo del 2014. Lo comunica Uniuoncamere Liguria. Nel panorama nazionale, la Liguria si riconferma al 2° posto per tasso di imprenditorialità straniera (11,6%), subito dopo la Toscana, al 14° posto insieme al Friuli V.Giulia per quanto riguarda le imprese “rosa”(22,1%) e per le imprese giovanili (8,6%) scende al 17°, a pari merito con le Marche.
L’imprenditoria giovanile sceglie di cimentarsi prevalentemente nel settore delle costruzioni, seppur in contrazione rispetto allo stesso trimestre del 2014 (-6,5% le imprese attive), seguito dal commercio (+1,3%) e dalle attività turistiche (+2,7%).
L’ imprenditoria femminile si concentra principalmente nelle attività commerciali (in lieve flessione, -1,8%), nei servizi di alloggio e ristorazione (+1,4%) e nelle attività agricole (-4,5%).
Per quanto riguarda, infine, l’imprenditoria straniera sono le costruzioni il settore prevalentemente scelto per avviare un’attività (+3,1% rispetto al 2014), e che rappresentano il 43% del totale delle imprese straniere, seguite dal commercio (+6,6%) e dalle attività turistiche (+9,1%). Tra le persone registrate la nazionalità più numerosa resta quella albanese (l’11,8% degli stranieri), seguita da quella marocchina (10,5%).

Schermata 2015-11-09 alle 17.05.32

Gli addetti delle imprese giovanili, riferiti al 2° trimestre 2015, ammontano a 22.553 unità e rappresentano il 5,1% del totale degli addetti; rispetto allo stesso periodo del 2014 sono diminuiti dello 0,8%.

Riduzione anche per gli addetti delle imprese femminili, pari all’1,2%: ammontano a 74.843 unità e rappresentano il 17% del totale degli addetti.

Le imprese straniere sono le uniche che, nell’arco di tempo considerato, hanno visto gradualmente crescere il numero di addetti: tra il 2011 e il 2015 sono cresciuti del 24,6% raggiungendo quota 26.958 (il 6,1% del totale degli addetti).

A genova diminuiscono le aziende “under 35”

La provincia di Genova, nel periodo estivo degli ultimi 5 anni, ha registrato sempre saldi positivi nelle imprese giovanili e straniere mentre le imprese femminili hanno avuto un trend meno dinamico, addirittura “in rosso” nel 2013: la migliore performance spetta alle imprese giovanili con un saldo a settembre 2015 pari a +193, seguono le imprese straniere in risalita (+167 unità) e infine le imprese femminili (+12 imprese).

Se si analizza l’incidenza di queste tre tipologie sul totale delle imprese nell’arco del quinquennio considerato, si rileva che il peso delle “under 35” si riduce gradualmente passando dall’8,6 % nel 2011 all’8,1% nel 2015, valore più basso registrato a livello regionale; in diminuzione anche l’incidenza delle imprese femminili (passa dal 22,9% al 19,9%). Il peso % delle imprese straniere, invece, cresce dal 9,2% del 2011 all’11,9% del 2015: la nazionalità più diffusa è quella marocchina, che rappresenta il 14,4% della quota di stranieri, operante per quasi il 70% nelle attività commerciali.

Analizzando i settori di attività si rileva che a Genova il commercio è quello preferito sia dai giovani (29,6%) che dalle imprenditrici (34,9%) che dagli stranieri (37,6%): al secondo posto in ordine di preferenza per le imprese giovanili e straniere ci sono le costruzioni (rispettivamente 24,1% e 34,3%) mentre per le imprese femminili prevalgono i servizi di alloggio e ristorazione (12,4%).

Gli addetti delle imprese giovanili sono 10.823 e rappresentano il 4,3% del totale degli addetti; gli addetti delle imprese femminili registrano un graduale calo tra il 2012 e il 2015 fino ad arrivare a 35.990 unità (14,4% del totale); trend opposto per gli addetti delle imprese straniere che sono costantemente cresciuti nell’arco di tempo esaminato fino a raggiungere quota 14.054 unità (5,6% del totale degli addetti).

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: