Allarme bomba rientrato. Si trattava solo di una pentola vuota

Digital StillCamera

Era solo una pentola vuota quella che era stata segnalata come possibile bomba. Lo hanno appurato gli artificieri che hanno fatto prillare la pentola a pressione. È ripreso il traffico su via Fassolo e via Buozzi, gli abitanti del palazzo sfollato sono rientrati, l’erogazione del gas è ricominciata. Ripartiti anche i treni che, però, hanno accumulato un forte ritardo.

La circolazione ferroviaria è ripresa alle 18.50, dopo il nulla osta della Prefettura di Genova. Alle 18.00 il traffico ferroviario era stato completamente sospeso su entrambi i binari per i controlli da parte degli organi di polizia, a seguito del ritrovamento dell’oggetto sospetto nei pressi di Genova Piazza Principe. Dalle ore 16.20, su richiesta della Prefettura di Genova, la circolazione ferroviaria fra Genova Piazza Principe e Genova Sampierdarena è stata gestista a senso unico alternato su un solo binario anziché due. L’offerta commerciale nel nodo di Genova, in arrivo e partenza, è stata riprogrammata per consentire agli organi di polizia i controlli di rito. I treni (regionali e a media-lunga percorrenza) hanno registrato ritardi fino a un’ora, limitazioni di percorso o cancellazioni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: