REGIONE LIGURIA, INFRASTRUTTURE, LO STUDIO DI UNA PISTA CICLABILE REGIONALE IN MOSTRA A DE FERRARI

CRHrJUh04K8GHZBObYIrHx40pM80Ib4Vd2zViNbHxsmBoARR3EUU_YvvS7NCPz5NM8G_UFcZnwDs-qK38ju5AJKJVzdF3TA77i400iTIIPwrBeAB6piajZjVJXnrWtNZg0lhlJozpe1hvhXaSpL-v-XXXMiOWwUoNj1h9onLsrGPWscq5qotkgBtw_geym91cjbVDo5fEv7IX_vt
Uno studio di fattibilità per una pista ciclabile regionale che da Voltri arriva fino all’estremo ponente ligure. È in mostra in questi giorni fino a venerdì 18 settembre nello Spazio – Incontri della Regione Liguria in piazza De Ferrari. Curata da Infrastrutture Liguria a cui la Regione l’ha commissionata, nell’ambito di un progetto di completamento della rete ciclabile ligure, lo studio riguarda 85 Km lungo la riviera non ancora interessasti da piste ciclabili o da altri progetti in corso e coinvolge 24 Comuni. <L’obiettivo di questo studio che è il primo e della sua esposizione – spiega l’assessore regionale alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone – è quello di coinvolgere tutti i Comuni interessati che possono utilizzarlo come punto di partenza per le loro progettazioni e realizzare così un percorso continuo per favorire il cicloturismo>. Lo studio parte in alcuni casi dal recupero dell’esistente, in altri, dove non è possibile, dall’analisi degli interventi necessari. Per ciascun Comuni sono stati individuati lo stato di fatto, le soluzioni di progetto e le eventuali criticità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: