Compra borsa contraffatta, multata una turista piemontese a Cogoleto

borse_false

L’irresistibile voglia di possedere una borsa firmata, anche se rigorosamente falsa, costerà cara a una signora piemontese che è stata multata dalle Fiamme Gialle sul lungomare di cogoleto. La donna aveva appena pagato al venditore abusivo la borsa quando è stata fermata dalla Guardia di Finanza di Genova. L’incauto acquisto di un oggetto palesemente contraffatto le costerà da 100 a 7 mila euro: questa la sanzione amministrativa prevista dalla normativa.
Il venditore è riuscito a darsi alla fuga, ma per scappare più velocemente ha dovuto lasciare a terra, sul lenzuolo su cui le esponeva, 8 articoli di moda contraffatti che sono stati sequestrati dai baschi verdi.
La multa per chi acquista, prevista dalla legge, è la misura che chiedono da tempo gli abitanti del centro storico che chiedono una lotta decisiva contro i venditori abusivi che si assiepano al Porto Antico, davanti al Galeone causando intralcio e assediando chi, genovese o turista che sia, si trova a passare di lì.

One thought on “Compra borsa contraffatta, multata una turista piemontese a Cogoleto”

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: