La Municipale sorprende gelataio abusivo

Trentotto gelati “fai da te” in una borsa frigo.
11390263_10204317939254718_6289969657836625782_n
Approfittando del caldo, un sudamericano aveva deciso di venderli senza, però, avere alcuna autorizzazione nè alla fabbricazione nè al commercio. Gli agenti del I Distretto di polizia municipale (il commissario Roberto Forni e il sovrintendente capo Luciano Maurizio) lo hanno pizzicato in vico Mele, in centre storico. L’uomo è stato denunciato per la vendita abusiva e portato in Questura per la fotosegnalazione e la merce sequestrata e distrutta. È il secondo venditore abusivo di generi alimentari che i cantunè del I Distretto scoprono in pochi giorni. L’altro (anche lui individuato dal commissario Forni insieme alla squadra di turno al mercatino abusivo di Turati venerdì scorso) vendeva panini e tè. La merce confezionata e venduta senza il minimo rispetto delle norme di igiene rischia di compromettere anche seriamente la salute di chi la consuma.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: