Trasporti 

Furto di rame sulla linea, treni da e per il ponente in ritardo di 50 minuti (per adesso)

È il secondo episodio in pochi giorni. Stavolta il furto è avvenuto all’altezza di Sestri Ponente. In pratica i ladri hanno continuato a smantellare le linea dove avevano interrotto qualche notte fa

I disagi si manifestano, di fatto, dall’inizio del servizio di questa mattina. Il 6 novembre scorso i ritardi avevano superato l’ora in attesa del ripristino dei tecnici delle ferrovie. Oggi un nuovo, importante disagio per i pendolari genovesi.

Molti sono i viaggiatori bloccati nei treni da e per Savona. I pendolari sono indignati non solo per il furto, ma anche per l’incapacità delle Ferrovie di organizzare un servizio di prevenzione e repressione dei furti che si ripetono sui binari che solcano la città di Genova.

Aggiornamento: sembra che le Ferrovie si siano rese conto del furto solo tra le 5:50 e le 6:10. Tanto che il sistema di notifica attivato da una pendolare su uno dei treni della mattina alle 5:50 segnalava traffico regolare.

In copertina: foto di Stafania Ponzano

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: