Oggi a Genova 

Violenza in una discoteca, giovane arrestato per furto con strappo e resistenza a pubblico ufficiale

È successo nella notte in un locale di Sampierdarena, dove è intervenuta la Polizia di Stato che ha portato via in manette il sospettato

Una nottata in discoteca è stata il teatro di un grave fatto criminoso avvenuto in un locale del quartiere di Sampierdarena. Un ragazzo ecuadoriano di 20 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato per aver strappato dal collo a un connazionale una collanina d’oro. Quanto è avvenuto ha richiesto l’intervento immediato delle forze dell’ordine per riportare la calma nel locale e arrestare il sospetto, già fermato dai buttafuori del locale.

Secondo le testimonianze, il giovane aggressore si è avvicinato alla vittima, un altro ecuadoriano, e con un gesto repentino ha strappato la collana d’oro che l’uomo indossava al collo. La scena ha attirato l’attenzione di coloro che si trovavano nelle vicinanze, causando un momento di panico e confusione, fin a quando non è intervenuto il personale del locale. Fortunatamente, qualcuno ha chiamato immediatamente la polizia per segnalare l’accaduto.

Pochi minuti dopo la chiamata, gli agenti sono arrivati sul posto e si sono diretti verso l’aggressore che, alla vista delle divise, ha reagito con violenza, scagliandosi contro di loro. Nonostante l’atteggiamento ostile del giovane, gli agenti sono riusciti a bloccarlo dopo una breve colluttazione. Durante l’arresto, il ragazzo è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

In copertina: foto di repertorio

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: