Ambiente 

Operai murano le feritoie del muro del Giro del Vento dove ci sono i nidi degli uccelli, animalisti pretendono la riapertura

Chiamati dai cittadini, sono intervenuti gli agenti del territorio (5º distretto) dell’Unità territoriale Valpolcevera e quelli del nucleo Ambiente del reparto Sicurezza Urbana della Polizia locale. Gli operai della ditta che stava intervenendo hanno riaperto i fori

Rivolta animalista, ieri, in via Giro del Vento, in Valpolcevera, dove gli attivisti di un gruppo animalista si sono resi conto che gli operai che stavano facendo manutenzione al muraglione sotto l’autostrada stavano cementando le feritoie in cui gli uccelli fanno i loro nidi, murando dentro volatoli, nidi, uova e piccoli.

L’sos è stato lanciato a mezzogiorno, quando gli animalisti hanno chiamato la Polizia locale per fermare gli operai che, eseguendo la manutenzione, sigillavano accuratamente tutte le feritoie. Gli agenti hanno fatto riaprire tutti i buchi e hanno redatto annotazione di Pg per informare l’Autorità Giudiziaria dell’accaduto.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: