comune Enti Pubblici e Politica 

Nuova sede per la Polizia locale nel centro storico, nell’ex Garaventa di via San Giorgio

L’immobile, di proprietà del Comune di Genova, ospiterà i servizi funzionali (spogliatoi, bagni) all’attività dei circa 100 agenti della Polizia locale che svolgono attività di presidio e sicurezza

Entra in funzione la nuova base operativa per il Nucleo Centro Storico della Polizia Locale in via San Giorgio 1.

«Gli agenti del Nucleo centro Storico hanno da oggi una base logistica e operativa in una zona strategica per la loro attività – spiega l’assessore alla Sicurezza Sergio Gambino – sono locali che non saranno aperti al pubblico, ma contribuiranno comunque a implementare il presidio del centro storico da parte dei nostri agenti, valorizzandone la professionalità nel lavoro quotidiano e incrementando anche il grado di sicurezza percepita da parte dei residenti e non solo della zona. Gli agenti della polizia locale, impegnati nell’attività di presidio e di controllo del centro storico, stanno svolgendo un grande lavoro su un territorio non facile: la nuova base contribuirà a efficientare il loro quotidiano impegno a servizio della sicurezza dei cittadini e a presidio della legalità».

I locali, al primo e al secondo piano dell’immobile, in disuso da tempo, sono stati completamente restaurati e adeguati alle nuove funzioni con la realizzazione di opere edili e impiantistica, per un investimento complessivo di circa 900.000 euro.

«Con l’operatività della nuova base del Nucleo Centro Storico – dice l’assessore al Centro Storico Mauro Avvenente – si aggiunge un importante tassello sul piano della sicurezza, su cui già molto è stato fatto nell’ambito del Piano integrato Caruggi e su cui continueremo a lavorare con grande impegno e in piena sinergia tra le diverse direzioni comunali. Inoltre, sottolineo come questa operazione abbia anche il valore aggiunto di valorizzare un immobile del patrimonio civico, rifunzionalizzato con un importante investimento a servizio non solo dei cittadini del centro storico, ma di tutti i genovesi e della città in generale».

«È molto importante che l’immobile ritrovi una sua funzionalità pubblica – commenta il presidente del Municipio Centro est Andrea Carratù – già dal passato ciclo amministrativo, con il Piano integrato Caruggi, abbiamo lavorato molto perché l’ex scuola Garaventa ritrovasse una sua vocazione: i locali, che da oggi ospiteranno gli agenti in servizio nel centro storico, rappresentano quindi un ulteriore presidio del territorio, un luogo vivo a servizio degli agenti che ogni giorno, a inizio e fine turno, passeranno di qui, facendo sicuramente sentire l’attenzione dell’amministrazione comunale ai residenti del centro storico, come da tempo chiedevano».

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: