Oggi a Genova 

“Rubens a Genova”, mostra prorogata fino al 5 febbraio. E nella notte di Capodanno sarà aperta fino alle 2 del mattino

Due settimane in più per visitare l’esposizione per ammirare i capolavori di Pietro Paolo Rubens (1577–1640) e scoprire il suo rapporto con la città, che visitò più volte tra il 1600 e il 1607. La mostra resterà aperta sabato 31 dicembre dalle 9 alle 2 di notte, domenica 1 gennaio dalla 10 alle 19 e lunedì 2 gennaio anche dal mattino: dalle 10 alle 20

La chiusura era inizialmente prevista per il 22 gennaio 2023.

Quasi 40mila i visitatori dall’apertura della mostra, avvenuta lo scorso 6 ottobre, cifra che sarà superata durante le festività natalizie e di inizio anno. La proroga della mostra, oltre a un’opportunità per la città e i turisti, risponde anche all’interesse riscontrato presso le scuole, consentendo di continuare a organizzare la visita anche dopo le festività di inizio anno, con la ripresa delle lezioni.

Sedici le sezioni della mostra dove sono esposti insieme a dipinti anche disegni, arazzi, arredi, accessori preziosi e volumi antichi. Oltre cento opere, tra cui trenta ascrivibili all’universo artistico di Rubens, a dimostrare la grandezza della città ligure visitata da uno dei maggiori artisti di tutti i tempi. Una selezione che conferma quell’appellativo di Superba dato a Genova, dove Rubens ha soggiornato più volte tra il 1600 e il 1607. Una scelta che consente, inoltre, di ripercorrere e in molti casi di ricomporre i rapporti con il patriziato genovese, che si sono protratti anche dopo il ritorno ad Anversa del maestro.

Il Ministero della Cultura ha riconosciuto il rilevante interesse culturale e scientifico della mostra, aggiungendo una particolare menzione “per il rapporto che l’esposizione intesse con il territorio attraverso una serie di iniziative che vedono il coinvolgimento di musei di Genova e altre istituzioni pubbliche e private”. In effetti, di grande rilievo il progetto Genova per Rubens.

La mostra è aperta tutti i giorni con i seguenti orari:
lunedì > dalle 14 alle 19. La mattina la mostra apre su richiesta per gruppi scolastici
martedì, mercoledì, giovedì > dalle 9 alle 19 venerdì > dalle 9 alle 21
sabato > dalle 10 alle 20
domenica > dalle 10 alle 19
La mostra resta aperta sabato 31 dicembre dalle 9 alle 2 di notte, domenica 1 gennaio dalla 10 alle 19 e lunedì 2 gennaio anche dal mattino: dalle 10 alle 20.
Per ulteriori informazioni: www.palazzoducale.genova.it

Rubens a Genova, a cura di Nils Büttner e Anna Orlando, è prodotta dal Comune di Genova con Fondazione Palazzo Ducale per la Cultura e la casa editrice Electa, e grazie al supporto e alla partecipazione dello Sponsor Unico Rimorchiatori Riuniti S.p.A.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: