diritti e sociale 

Generazione Queer, il documentario di Arcigay su giovani LGBTQIA+ in Liguria

Sette giovani raccontano la loro vita in diverse città della Liguria, per farci scoprire cosa vuol dire per le nuove generazioni LGBTQIA+ crescere in questa regione, terra complessa e variegata, da cui emergono differenze importanti fra la città di Genova e gli altri centri abitati

«Ascoltare le testimonianze della nuova generazione in crescita aiuta a capire le differenze con i tempi della giovinezza delle generazioni passate e quindi di prendere coscienza dei cambiamenti avvenuti fino ad oggi e delle necessità per il futuro. Sicuramente abbiamo risolto alcuni punti del passato, ma il presente ci dice che ancora tanto deve essere fatto» dicono ad Arcigay.

Prodotto da Arcigay Genova con: filmmaker Ugo Roffi, journalist Ludovica Schiaroli, producer Claudio Tosi, location manager Domenico Lazzaro, street artist Christian Blef.
Con Lorenzo, Federica, Loic, Federico, Alessandro, Elia e Vanessa.

Il documentario rientra nelle azioni del progetto Sostegno alla visibilità di giovani LGBTQIA+ in relazione ad identità di genere, orientamento sessuale e sessualità consapevoli finanziato dal Ministero del Lavoro, attraverso Regione Liguria, all’interno del Patto di sussidiarietà per interventi a sostegno dei giovani come progetto regionale Generazioni2022 ed è una collaborazione fra Arcigay Genova, Arcigay Savona, Arcigay Imperia, Arcigay Liguria, Effetto Farfalla, AIED Genova, Anlaids Liguria e La casa nel Parco.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: