Cronaca 

Controllori Amt in largo Zecca, 104 passeggeri senza biglietto su 1.550 passeggeri

Controlli intensificati e personale ben visibile con i giubbottini “fosfo” per ricordare ai viaggiatori che le verifiche ci sono. Vengono effettuati sia in città sia nell’area metropolitana

È quella di largo Zecca la fermata scelta dai controllori di Amt per la verifica intensiva che si è svolta questa mattina a Genova: tra le 7 e le 12 una squadra composta da 15 VTV ha controllato i passeggeri in viaggio sulle linee urbane 18, 20, 34, 35, 39 e 40, effettuando le verifiche sia alla fermata, sia a bordo bus.

[Continua sotto]

Nel corso della mattinata i VTV hanno controllato 1.550 persone, rilevando 104 irregolarità: 39 passeggeri sanzionati hanno regolarizzato immediatamente la loro posizione pagando al verificatore l’oblazione di 41,50 euro. È stato rilevato un tasso di evasione del 6,7%.

[Continua sotto]

Prosegue così, con una nuova azione ad alta visibilità, il nuovo Piano di verifica e controllo di AMT, avviato poco più di un mese fa con l’obiettivo di intensificare i controlli e renderli più efficaci, localizzandoli in zone strategiche dell’area metropolitana genovese.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: