Enti Pubblici e Politica regione 

False recensioni au ristoranti, Toti plaude al Tribunale che ha costretto Google a cancellarle

Il presidente della Regione: «Sentenza fondamentale». Ai ristoranti è stato anche reso il reale punteggio attribuito dai veri clienti

«Il fango gettato nei mesi scorsi sui migliori ristoranti liguri da false recensioni è stato ripulito dal Tribunale di Genova con una sentenza che reputiamo fondamentale. L’eccellenza dei nostri locali è più che mai pronta ad accogliere e soddisfare i clienti, che quest’anno hanno già premiato la Liguria con presenze turistiche da record”. Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti in merito alla sentenza del Tribunale di Genova che ha condannato Google a rimuovere le false recensioni negative su un ristorante genovese e a ripristinare il punteggio precedente ai commenti falsi.

“Come Regione – aggiunge l’assessore regionale al Turismo Augusto Sartori – eravamo intervenuti anche con una lettera a Google per tutelare l’immagine delle aziende della ristorazione presenti sul territorio ligure, danneggiate dai falsi profili da cui erano partite recensioni negative. Non possiamo dimenticare che la ristorazione è uno dei settori che maggiormente ha sofferto a causa del Covid”.

“Tutelare il lavoro dei nostri ristoratori – concludono Toti e Sartori – va nell’interesse delle singole attività, ma anche dell’immagine generale della Regione, per quale Istituzioni e imprenditori continuano a lavorare fianco a fianco”.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: