diritti e sociale 

Un’associazione nel nome di Martina Rossi per chi ha bisogno di aiuto e sostegno

Dalla parte delle donne e dei deboli, nel ricordo della giovane che morì a 20 anni, il 3 agosto 2011, precipitando dalla terrazza di una camera d’albergo, a Palma di Maiorca (Spagna), volendo sfuggire a due ragazzi che alloggiavano nella stessa struttura

Si tratta di un’iniziativa fortemente voluta dai genitori di Martina, con l’obiettivo di contribuire ad offrire a chi ha bisogno di aiuto e sostegno, in un contesto complesso e spesso confuso come quello che stiamo vivendo oggi, uno strumento utile a districarsi fra le norme, dialogando con i soggetti deputati a fornire tutele e assistenza. Un percorso che guarda al futuro, dalla parte delle donne e dei deboli, di tutti coloro che hanno subito e subiscono prevaricazioni ed emarginazione e chiedono risposte alla società.

Il convegno di sabato 19 novembre al circolo Cap di via Albertazzi 3r, di fronte al Terminal Traghetti di Genova, segna l’avvio dell’associazione di promozione sociale “Martina Rossi”.

Sabato, a partire dalle 9,30, si confronteranno esperti di diritto, rappresentanti delle associazioni no profit, delle forze dell’ordine, medici e dirigenti scolastici, affinché il ricordo di Martina coincida con la nascita di una realtà che possa contribuire a sostenere le istanze di chi domanda aiuto e non deve restare senza risposta.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: