Facce de Zena 

Studentessa ligure tra gli Alfieri del Lavoro insigniti da Mattarella

Si tratta di Alessia Grattarola Di Stefano. Il premio, istituito dalla Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro, è destinato ogni anno a 25 studenti che abbiano terminato la scuola secondaria con il massimo dei voti

Agli Alfieri del Lavoro è stato consegnato l’attestato d’onore e la Medaglia del Presidente della Repubblica.

“Ci riempie d’orgoglio – commenta il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – il conferimento di questa onorificienza ad Alessia, che si è distinta a livello nazionale per i traguardi raggiunti nello studio tra oltre 3mila studenti candidati con i requisiti. A lei vanno i nostri migliori complimenti, per essere un esempio di impegno e determinazione: qualità essenziali a scuola ma anche nella vita”. Plauso del presidente Toti anche al neo Cavaliere del Lavoro e manager Adolfo Velsecchi, sardo di adozione, ma genovese di nascita.

Alessia Grattarola di Stefano ha frequentato il percorso Amministrazione Finanza e Marketing – Esabac Techno e si è diplomata nella sessione 2022 con una votazione di 100/100 all’esame di Stato, con una media del 9.90 per ciascuno dei primi quattro di scuola superiore presso l’Istituto “Federico Patetta” di Cairo Montenotte, qualificandosi tra gli studenti diplomati migliori d’Italia.
La studentessa ligure, residente a Piana Crixia, sta studiando per il concorso Allievi Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri all’Accademia Militare di Modena.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: