Cronaca 

Pegli, due pusher pizzicati ai giardini dalla Polizia di Stato

Uno, che aveva con sé 3 etti di cannabis e 1.700 euro, è stato arrestato. L’altro, che aveva a casa un modesto quantitativo di stupefacente, è stato denunciato. Hanno, rispettivamente, 24 e 22 anni

Nei pressi dei Giardini 10 febbraio, i poliziotti di una volante dell’U.P.G.S.P., durante il regolare controllo del territorio, hanno “pizzicato” il 24enne, in compagnia di un un amico di 22 anni, comodamente seduto su di una panchina, in possesso di 6 panetti a forma cilindrica contenenti complessivamente 302 gr di cannabis e della somma di euro 1700 suddivisa in banconote di piccolo taglio.

La successiva perquisizione in casa del pusher ha dato esito negativo mentre quella svolta in casa dell’amico, poi denunciato per spaccio, ha consentito agli agenti di rinvenire ulteriori 1.50 gr di cannabis, un bilancino di precsione e la somma di euro 600 in banconote di piccolo taglio.

Il 24enne, con svariati precedenti di Polizia, sarà processato per direttissima nella mattinata odierna.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: