diritti e sociale 

Non vede la figlia da quasi due anni, scacchista manifesta a De Ferrari

La bimba è stata fatta uscire dal territorio dalla madre, anche lei scacchista ed ex console ecuadoriana a Genova, con il passaporto diplomatico. Da allora Roberto Mogranzini non ha più visto la bambina e ora accusa le autorità italiane e sudamericane e si dice pronto a denunciare formalmente

Lei è Martha Lorena Fierro Baquero, nata negli Usa, grande maestro di scacchi, per anni la numero uno dell’Ecuador e già console dell’Ecuador a Genova. Ha portato in Ecuador la figlia piccola nel febbraio 2021 approfittando del passaporto diplomatico. La bimba ha cittadinanza italiana, statunitense ed ecuadoriana.
Lui è Roberto Mogranzini, perugino, anche lui grande maestro. I due sono separati e avevano ottenuto l’affidamento congiunto della figlia, ma la donna è uscita dall’Italia con la bambina per non fare più ritorno.

[Continua sotto]

Da allora Mogranzini lotta per riavere la piccola. I suoi avvocati, Anna Maria Bernardini de Pace e Maurizio Mascia, due mesi fa hanno aggiunto alla denuncia per sottrazione di minore quella per sequestro di persona. Da tempo avevano richiesto a nome dello scacchista la revoca del passaporto diplomatico della bambina. Sulla madre pende già un processo, con udienza fisata nel giugno 2023. La ex console rischia 4 anni di reclusione.

Stamattina Roberto Mogranzini ha manifestato a De Ferrari lamentando uno scarso impegno delle autorità italiane ed ecuadoriane e della magistratura per la soluzione della vicenda.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: