comune Enti Pubblici e Politica 

Il giorno della carta d’identità elettronica, coda all’Expo per ottenerla

Nella postazione del Porto Antico, una delle iniziative organizzate dal Comune con il Poligrafico dello Stato e Unige, sono già finiti i numeri. Ecco le altre iniziative della giornata

Oggi, martedì 13 settembre, si svolge il CIE Day, una giornata organizzata dal Comune in collaborazione con l’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato e l’Università di Genova, per illustrare alla cittadinanza i vari utilizzi della carta di identità elettronica, che non è solo un documento di riconoscimento ma anche uno strumento di accesso ai servizi online quali il Fascicolo del cittadino, il portale unico dei servizi del Comune di Genova.

[Continua sotto]

Sono state allestite due postazioni, nel cortile del Palazzo dell’Ateneo in via Balbi 5 (h 10.30/16.30) e al Porto Antico, (h 10.30/17.30) dove i cittadini, anche se in possesso di carta d’identità cartacea ancora valida, possono richiedere direttamente il rilascio del nuovo documento elettronico, presentando una foto tessera (altezza 45 mm, larghezza 35 mm) o una foto in formato jpg, su supporto USB (400 dpi per max 500 kb). La CIE verrà poi inviato a domicilio dal Ministero dell’Interno.  Il costo della carta di identità elettronica di € 22.21 da pagare sul momento, in contanti o tramite POS.

Inoltre, chi fosse già in possesso della CIE e ne avesse smarrito i dati, potrà richiedere il recupero del PIN e del PUK presso le due postazioni.

In copertina: foto di Roberto Guastalla

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: