Oggi a Genova 

Minore non accompagnato 13enne spaccia sul lungomare di Pegli. Pizzicato dalla Polizia locale

Il ragazzo, senza fissa dimora e senza documenti, ha cambiato tre versioni dicendo prima di avere 16 anni, quindi di averne appena compiuti quattordici, poi di non averli ancora compiuti. Secondo questa ultima versione compirebbe i 14 anni (entrando nella fascia di punibilità) soltanto tra un paio di mesi, ma le sue fattezze sono quelle di giovane poco meno che maggiorenne e gli agenti non gli hanno creduto. Per questo lo hanno comunque denunciato rimettendo al Tribunale dei minori la decisione

Due giorni fa, alle 17:40, la pattuglia del reparto Sicurezza urbana della Polizia locale in servizio sul lungomare di Pegli a seguito della segnalazione di spaccio e consumo minorile di sostanze psicotrope ha fermato un giovane che sembrava innervosito dalla presenza delle divise. In tasca, il ragazzo aveva una pallina di hashish e nel marsupio una quantità più consistente dello stesso materiale, per un totale di 7,20 grammi.

Ha detto di non avere un domicilio ed è stato affidato dal pm di turno del Tribunale dei Minori a una comunità situata nel centro storico della città.

Ulteriori accertamenti dovranno essere effettuati per verificare la reale identità del ragazzo e la sua età.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: