brown wild boar on dirt ground at daytimeOggi a Genova 

Agente di vigilanza faunistico-ambientale regionale azzannato da un cinghiale

È successo giovedì scorso ad Avegno. L’uomo era intervenuto con i colleghi in un giardino privato su richiesta dei proprietari. Due profondi tagli e 10 punti di sutura

Nel giardino era entrata un’intera famiglia di ungulati che non riusciva ad uscire e stava devastando tutto. Gli operatori hanno tentato di portare fuori i cinghiali uno a uno, grazie a una gabbia. La mamma, quando ha visto che gli operatori si avvicinavano a uno dei suoi piccoli per prenderlo, ha reagito con aggressività per difenderlo.

Si è scagliata, quindi, contro l’agente dandogli due morsi a una gamba. L’uomo è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso dove i medici hanno ricucito le ferite con dieci punti di sutura.

L’uomo ha ricevuto la vaccinazione antitetanica ed è sotto osservazione per permettere ai medici di intervenire tempestivamente se a causa del morso sviluppasse malattie virali o batteriche.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: