Oggi a Genova 

Commette infrazioni con la Maserati e fa scomputare punti dalla patente di un ex dipendente. Denunciato dalla PL

All’Unità territoriale Centro della Polizia locale s’è presentato l’intestatario del permesso di guida a cui sono state contestate 20 infrazioni commesse col veicolo di lusso di proprietà di una cooperativa e col veicolo privato del presidente. Le indagini degli uomini della Pl hanno individuato il presunto responsabile

Sono 20 le infrazioni, commesse tra il 2018 e il 2021, con decurtazione di punti dal permesso di guida del quarantunenne. I punti sottratti corrispondono al doppio di quelli in dotazione, tanto che l’uomo ha ricevuto un doppio provvedimento di revisione della patente. Essendo certo di non aver commesso le infrazioni, non possedendo i veicoli con cui avrebbe effettuato le infrazioni stesse ed essendo in tutt’altro luogo quando sono state commesse (cosa che ha potuto provare), si è rivolto per presentare denuncia alla Polizia locale dell’Unità territoriale Centro comandata da Roberto Rogna.

L’uomo era stato indicato come responsabile attraverso la compilazione del modulo giunto insieme alla sanzione che va rispedito con l’indicazione del conducente per sottrarre, appunto, i punti. Qualcuno aveva inviato con pec (quella dell’azienda cooperativa) la sua patente alla motorizzazione, firmando anche a suo nome.

Il quarantunenne ha spiegato che in anni passati, dal 2013 al 2017, ha lavorato a partita Iva, ma, di fatto, come dipendente, presso la cooperativa e che all’epoca aveva dovuto fornire la patente perché guidava i mezzi dell’azienda. Interrotto il rapporto di lavoro, ovviamente, non ha più guidato i veicoli dell’impresa né, tantomeno, quello privato del presidente. Le infrazioni sono state tutte commesse in tempi successivi all’interruzione del rapporto di lavoro.

Il cinquantottenne presidente della cooperativa è stato denunciato dalla Polizia locale per falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico e sostituzione di persona,

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: