Oggi a Genova 

Con gli sci sulla rampa dei disabili a Boccadasse, l’ex vicesindaco Nicolò: «Il peggio? Quelli che guardavano divertiti»

Il fatto è successo domenica quando un ragazzo, nemmeno tanto giovane, si è presentato in tenuta da discesa, caschetto e sci sulla rampa dei dei disabili della spiaggia del borgo. Si è trattato, probabilmente di una scommessa persa, ma l’uso improprio potrebbe aver danneggiato la passerella che permette anche a chi è in carrozzina di avvicinarsi al mare

«A distanza di 2 anni dal restyling di Boccadasse, compresa l’accessibilità della spiaggia ai disabili, ecco come questi signori hanno pensato di utilizzare la rampa che consente ai disabili di poter scendere in sicurezza al mare con le loro carrozzelle – ha scritto ieri l’ex vice sindaco Massimo Nicolò sulla propria bacheca Facebook,. Ma la cosa più preoccupante non è tanto l’individuo con gli sci, purtroppo quello è irrecuperabile, ma sono tutti coloro che erano in spiaggia e guardavano divertiti e molti di loro riprendevano con i telefonini. Il video è stato poi postato su Facebook a puro scopo di divertimento».

E, infatti, sono parecchi i filmati che sono diventati virali sui social, complice la popolarità di Boccadasse. Nessuno ha pensato che quella rampa non è un’occasione di gioco, ma un fondamentale presidio per consentire a chi ha difficoltà motorie di poter godere di uno degli arenili più famosi d’Italia che, tra l’altro, è spiaggia libera.

Sotto: uno dei filmati circolati sui social e sulle chat whatsapp.

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: