Economia 

Tir, Trasportounito: «Senza credito imposta e sblocco recupero accise è fermo autotrasporto dal 18 luglio»

La protesta potrebbe durare 4 giorni, fino al 22 luglio

Immediata eliminazione della sospensione accise e sblocco urgente del credito imposta indispensabile per la sopravvivenza della stragrande maggioranza delle aziende di autotrasporto. Ecco cosa chiede Trasportounito. Che annuncia: «In assenza di queste due misure, che si collocano al vertice di una serie di impegni, alcuni dei quali disattesi dal Governo, sarà inevitabile il fermo nazionale, già annunciato alle autorità competenti, dal 18 al 22 luglio prossimo».

Related posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: